interviste

Giovanna Furlanetto racconta la nuova campagna #FUNFURLA

"Una campagna che esprime libertà e complicità, fondamentali per riaccendere il nostro desiderio alla vita". Giovanna Furlanetto con un'intervista racconta la nuova campagna Primavera Estate 2021 di Furla
Reading time 5 minutes

Dopo i successo della scorsa campagna #FURLADANCE che coincideva con il lancio della challenge su Tik Tok, il brand presenta per la Primavera Estate 2021, la nuova campagna #FUNFURLA. Sotto la direzione del nuovo hashtag, Furla espone il suo manifesto istituzionale per tutte le piattaforme comunicative. Il brand Made in Italy con la nuova campagna, apre un nuovo capitolo comunicando uno stile di vita allegro e spensierato adatto a questo periodo storico. Un sogno estivo, che si sviluppa sulle note di 'I tuoi baci' di Cyril Giroux, in cui le modelle raccontano con il proprio linguaggio corporeo i concetti di unione e libertà. 
"#FUNFURLA nasce della voglia di ottimismo e leggerezza e semplicità e amicizia, elementi che diventano il manifesto dei valori e dello spirito del brand." spiega Giovanna Furlanetto di Furla: "Un invito a guardare al futuro con un sorriso, a mantenere uno stile di vita gioioso nonostante il periodo storico così delicato e difficile che stiamo vivendo tutti noi".

Quali sono le caratteristiche che contraddistinguono Furla?
Il nostro tratto distintivo è un’eleganza senza tempo, un’innovazione continua e una portabilità che si adatta a tutte le stagioni della Vita. Grande attenzione ai colori e al ‘value for price’ che offre il meglio dei materiali e delle lavorazioni al giusto prezzo; rendendo Furla tra le aziende pionieristiche del concetto di “inclusive luxury”.

La nuova campagna Spring Summer 2021 esprime un senso di libertà e inclusività. Come vengono interpretati dall’universo Furla?
L’inclusività è da sempre un concetto molto importante per Furla; mio padre, Aldo Furlanetto, creò il brand con l’obiettivo che tutte le Donne potessero avere accesso a prodotti di qualità per arricchire e qualificare il proprio abbigliamento, introducendo così il concetto di “democratizzazione del lusso”. Con questa filosofia avanguardista, è nata Furla perchè rendeva possibile mettere a disposizione la bellezza e la qualità ad una larga fascia di Donne che non ne avevano mai avuto accesso. Oggi la nostra mission non è cambiata. Per la Campagna Spring Summer 2021 abbiamo fortemente voluto un’immagine che esprimesse libertà e complicità, fondamentali per riaccendere il nostro desiderio alla vita. Una perfetta sintesi è la citazione ispiratrice che abbiamo scelto per la campagna è proprio: apri gli occhi e sogna con noi.

1611826733924980 furla funfurla campagna primavera estate 2021 intervista giovanna furlanetto lofficielitalia31611826733996701 furla funfurla campagna primavera estate 2021 intervista giovanna furlanetto lofficielitalia4

So che ci sono tantissime testimonial Furla che che sono Tik Toker e influencer, come si relaziona Furla con i linguaggi digitali e i social network?
I social network e le influencer sono il canale giusto per parlare alla generazione Z, i dati dimostrano che i social sono tra i media sui quali questa fascia della popolazione trascorre più tempo. Questo fenomeno si è anche amplificato dal periodo covid-19 in poi. Per rendere il brand top of mind di questa generazione è necessario, quindi, essere presenti utilizzando il linguaggio più adatto in modo da essere sempre più vicini alla community. La scorsa primavera, ad esempio, abbiamo aperto il profilo su TikToK, la #furladance ha portato più di 250M (milioni) visite all’hashtag challenge, e sono stati creati oltre 5mila video utilizzando la musica ideata apposta per il lancio. Ci aspettiamo che, operazioni come queste, generino sempre di più un impatto dal punto di vista di percezione del brand come giovane e cool, e un incremento della brand awareness in questa fascia, difficile da raggiungere con i nostri canali “tradizionali”.

Come ha influito il Covid-19 nel vostro settore?
È un momento molto particolare nel nostro settore come lo è per tanti altri, un momento storico che ha e sta cambiando la vita di tutti noi. Come Brand stiamo continuando ad investire, perché’ l’Azienda continui a proiettare una immagine, viva, positiva, creativa, innovativa e vitale e proprio nei prossimi mesi racconteremo un progetto al quale teniamo particolarmente: un nuovo traguardo per l’azienda, un investimento importante in Italia e per l’Italia.

Come viene affrontata la tematica sostenibile?
La sostenibilità è un tema centrale per noi e credo in un approccio a 360 gradi, il quale include anche gli aspetti volti a migliorare il benessere, la sicurezza e la qualità di lavoro dei nostri dipendenti. Stiamo lavorando ad un progetto molto interessante che spero di potervi raccontare quanto prima.

Come si è svilupperanno le novità di Furla mantenendo l’heritage del brand?
Sono due concetti distinti ma non in contrapposizione tra di loro. Furla rimane sempre fedele ai suoi valori storici come la passione per la qualità, un design leggero e senza tempo; equilibrio perfetto fra forma e funzione. Allo stesso tempo guardiamo verso il futuro grazie alla continua ricerca di lavorazioni e materiali; nel corso degli anni sono state realizzate borse su materiali molto particolari come ad esempio il plexiglass, il pvc, crystal ed il glitter.

/

SCORRI VERSO IL BASSO PER VEDERE IL VIDEO DELLA CAMPAGNA #FUNFURLA

furla

Direzione Creativa Macsiotti
Foto Dario Catellani
Video Lorenzo Gironi
Styling Vittoria Cerciello

Tags

furla
woman
modadonna
fashion
borse
moda

Articoli correlati

Articoli consigliati