Interviste

Carolina Crescentini

Pensava alla sceneggiatura, ma è diventata attrice, anche se continua a scrivere racconti, “spiando le persone”. Il fascino del suo mestiere? Il dover interessarsi a cose cui se no non avrebbe mai pensato. 

Top ricamato, pantaloni di pelle e ballerine decorate con cristalli, JIL SANDER; collana "Tango" in oro rosa e diamanti POMELLATO

Tags

Articoli consigliati