Kim Jones lascia Louis Vuitton - L'Officiel
hommes

Kim Jones lascia Louis Vuitton

Dopo 7 anni alla direzione delle linee maschili di Louis Vuitton, il designer inglese lascerà l'incarico dopo la sfilata Autunno-Inverno 2018-19.

Conoscevamo Nicolas Ghesquiere per la sua visione ibrida e per la capacità di trasmettere il pensiero femminile. Kim Jones, ha invece sempre auspicato un lusso reale per l'uomo in versione Louis Vuitton. Ha sapientemente mixato streetwear, sartoria .0 e heritage, lasciando un segno nel DNA maschile della casa francese. Attraverso collaborazioni di successo, tra cui l'etichetta Supreme degli Stati Uniti, Kim Jones ha anche ottenuto lo status di gran maestro della tendenza, lanciando alcuni trend che poi son diventati virali. Dal 2011, ha creato un'immagine di sicuro successo e desiderabile, cosa che la maison Louis Vuitton stava cercando da tempo, e mentre tutti vogliono il nome del suo successore, Kim Jones può vantare di aver trasformato un fiore all'occhiello del know-how francese in un brand celebre per la sua fama ma allo stesso tempo hype. 

Articoli correlati

Articoli consigliati