HOMMES - KINKY

Au Départ e le immagini di Giampaolo Sgura

"Au Départ, Un mondo" racconta le collezioni del brand francese con un reportage fotografico di Giampaolo Sgura
Reading time 2 minutes

“Il mio pensiero è stato quello di raccontare in maniera aspirazionale storie di vita, speciali, segrete. Tutto è sentimento. Tutto è apparentemente normale e nello stesso tempo magico, magnetico. Il design di Au Départ raccoglie tutti questi valori." ha spiegato Andrea Incontri Creative Coordinator di Au Départ che per il nuovo progetto "Au Départ, Un mondo" ha chiamato a rapporto il fotografo Giampaolo Sgura. "La scelta di Giampaolo Sgura è stata naturale proprio per queste caratteristiche. Un reportage, un progetto in team fatto di frammenti di vita meravigliosi. Dove i visi acerbi e alcuni più segnati dal tempo raccontano nello stesso modo la profondità dell’animo umano. Au Départ è così. Senza tempo perché le emozioni sono proprio questo. Un primo capitolo di una storia in evoluzione”. 

Protagonisti delle immagini di Sgura, un gruppo di giovani adolescenti che indossano la Clutch Carreau e i Mini Trunk disegnati dal designer italiano. Andrea Incontri per la Clutch Carreau ha pensato ad un design archetipo, geometrico e minimale. Sofisticata e pensata per attirare l'attenzione delle persone, la mini bag racconta alla perfezione l'essenza e il dna del brand. I Mini Trunk invece sono accessori maschili e femminili, ispirati agli iconici bauli di Au Départ. Squadrati, pratici e forgiati dall'iconico monogramma Reflex della Maison. Unici e contemporanei, i Mini Trunk sono rifiniti con profili in pelle e angolature metalliche. Nel reportage fotografico scattato da Giampaolo Sgura gli accessori compaiono come oggetti preziosi e misteriosi allo stesso tempo, indossati con un'attitude naturale che cattura un'atmosfera poetica.

“Abbiamo voluto raccontare delle storie con un approccio poetico, parlare di sorrisi e ricordare quei momenti che segnano il percorso nella nostra vita: le scampagnate con la famiglia, i tuffi al mare, i gesti buffi dei nonni, il primo bacio e anche la prima gelosia, la vita vera. Au Départ come un diario romantico di bei ricordi, quello che portiamo sempre nel cuore. Abbiamo voluto documentare la gente vera, la voce distante dai riflettori e coglierne la più affascinante spontanea bellezza.” Giampaolo Sgura 

Art Direction Andrea Incontri 
Photos Giampaolo Sgura
Words Sophie Fontanel 

1595352018356501 aude partunmonde 20 1595352018103536 aude partunmonde 12

Articoli correlati

Articoli consigliati