Pizza social in Triennale - L'Officiel
Food

Pizza social in Triennale

Il piano terra della Triennale di Milano si apre alla condivisione con la pizza social di Cristian Marasco.
Reading time 2 minutes

In attesa del restyling per il Fuorisalone 2018, che rinnoverà l’aspetto del caffè al piano terra della Triennale con gli arredi dei designer Giulio Iacchetti e Matteo Ragni, una novità è già arrivata all’ora di pranzo. Si tratta della pizza social di Cristian Marasco, che completa l’offerta ristorativa del gruppo Vista di Ugo Fava, Marco Giorgi e dello chef stellato Stefano Cerveni. Triennale Social Pizza punta infatti su informalità e convivialità, per unire le persone a tavola, senza scomporre la pizza come avviene nei format “gourmet”, ma servendola intera.

Grazie alla consulenza dell’esperto pizzaiolo di origini campane, già gestore di tre ristoranti tra cui il Grotta Azzurra di Merate, in provincia di Lecco, Triennale Social Pizza propone preparazioni in linea con la filosofia di Terrazza Triennale, privilegiando materie prime stagionali, prodotti DOP e provenienti da Presidi Slow Food. La lievitazione di 48h dell’impasto, composto da un blend di farine italiane in parte macinate a pietra, insieme all’utilizzo sapiente del lievito madre, rende la pizza altamente digeribile e molto leggera, ma allo stesso tempo gustosa grazie all’impiego di mozzarella 100% lombarda, prodotta giornalmente con latte di Razza Bruna della Valtellina.

In carta sono presenti diverse declinazioni, dalla Margherita DOP più tradizionale all’imperdibile Marinara ai 4 Pomodori, realizzata con San Marzano, Pachino siciliano, antico pomodoro napoletano e Piendolo, che si raccoglie sulle pendici del Vesuvio. Più spinta la Ricotta ‘nduja, che punta sulle note piccanti della salsiccia calabrese di Spilunga e la Siciliana con olive, capperi di Salina e alici di Cetara. Da provare la speciale 4 formaggi Italia-Francia che unisce fiordilate e un erborinato naturale al miele di melata con crème fraiche d’Isigny e camembert. Nel menu si trova infine la pizza ideata dallo chef Stefano Cerveni, delicata e dall’estetica raffinata, con gamberi rossi di Mazara del Vallo, stracciatella pugliese, erba cipollina e chips di patata viola.

Il tutto è accompagnato da una speciale carta dei vini dedicata al prosecco con diverse etichette da abbinare alle pizze, grazie alla partnership con il Consorzio Prosecco DOC.

 

Triennale Social Pizza

Viale Emilio Alemagna, 6

20121 Milano, Tel. 02.23058245
 

Articoli correlati

Articoli consigliati