Food

Le 5 hamburgerie migliori d'Italia da provare almeno una volta

Da Milano a Napoli, la nostra guida per trovare l'hamburger perfetto
Reading time 3 minutes

Due fette di pane caldo e morbido, abbrustolito all'interno, che accolgono un hamburger (o più) condito nel modo più classico, insalata e pomodori, oppure lussurioso con bacon e cheddar o, ancora, adatto a tutti se vegan. L'hamburger è un'opera d'arte, punto. E se almeno una volta nella vita sarebbe il caso di andare negli States per assaggiarne uno autentico nella sua accezione più vera, la realtà è che anche nel nostro paese ci sono locali e ristoranti che propongono varianti di tutto rispetto. La nostra guida alle hamburgerie migliori d'Italia.
 

Hamburgerie migliori d'Italia: Burgez
 

Il loro motto è "try not to come back if you can" e come dar loro torto. Burgez è in assoluto la migliore hamburgeria di Milano, senza paragoni rispetto a tutte le altre. Un fast food di qualità che ha puntato tutto su una ricetta (segretissima), sulla materia prima e sull'umorismo nero che contraddistingue la loro comunicazione. L'hamburger da non perdere è lo Smoke Burgez, arricchito da cheddar, bacon croccante e una salsina paradisiaca. Ideato da Simone Ciaruffoli dopo un viaggio a New York che gli ha cambiato la vita, a Milano conta diversi indirizzi: via Savona 15, via Eustachi 8, via Marghera 18 e via Carmagnola 8. 
 

Hamburgerie migliori d'Italia: L'Officina del Panino
 

Se di giorno è una macelleria, il che la dice lunga sulla qulità della materia prima, di sera si trasforma in un ristorante. A L'officina del Panino a Riva del Garda si serve uno degli hamburger migliori d'Italia. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, da provare è il Tropico: carne scottona, mozzarella di bufala campana, guacamole casalingo e maionese al basilico. Non mancano, poi, le alternative vegetariane, per una proposta che accontenta tutte le esigenze.
 

Hamburgerie migliori d'Italia: Mezza Libbra
 

In quel di Udine si trova un'hamburgeria pensata per chi ama i sapori forti, la Mezza Libbra. Ubicato nel centro della città non è fatto per i deboli di cuore, merito della qualità della materia prima ma anche del pane che racchiude gli hamburger. Qui, infatti, oltre ai classici bun è possibile scegliere anche hamburger con pane integrale ai cereali, croccantissimo e saporito.
 

Hamburgerie migliori d'Italia: Cerrone Burger Store
 

Il migliore hamburger di Napoli è senza dubbio quello di Cerrone Burger Store che, in città, conta ben tre locali. Le tipologie di hamburger proposte sono sempre tre e vanno da quello normale a quello doppio fino a quello regionale, tutto da provare per assaporare gli ingredienti campani in un hamburger: carne di maialino nero casertano, provolone del monaco DOP e friarielli.
 

Hamburgerie migliori d'Italia: Franz Burger
 

A Roma l'hamburger gourmet è servito da Franz Burger, l'ideale per chi non vuole mangiare il solito panino. Qui i sapori ricercati e gli abbinamenti particolari sono di casa. Il format, vincente, fa scegliere la carne e il pane che si preferiscono per poi adattare le proposte in menù alle proprie esigenze: le aggiunte e i contorni possibili rendono l'offerta praticamente infinita.

Articoli correlati

Articoli consigliati