Food

Food Addicted

by Arianna Chierici
11.05.2017
Facile esagerare, difficilissimo farne a meno... La lista dei cibi a cui non si riesce a dire di no.
La Pizza

Al primo posto compare la pizza, che tra grassi, formaggio, carboidrati, e magari salumi, è l'alimento cui è più difficile dire di no. Grassi e carboidrati, oltre a mozzarella e diverse aggiunte ipercaloriche ci inducono a volerne sempre di più.

 

Photo © ricettapizzanapoletana.it

Il cioccolato

Nella lista ci sono tutti i grandi classici considerati “peccati di gola”, e dunque non poteva mancare il cioccolato. Dolce, disponibile in diverse varianti, a partire da cioccolato al latte, cioccolato fondente e cioccolato bianco, aumenta il livello di serotonina nel sangue, la sostanza che provoca felicità. Abusarne, tuttavia, può renderci decisamente meno felici!

 

Photo © focus.it

Le Patatine Confezionate

Le patatine confezionate sono tra i prodotti industriali che creano maggiore dipendenza. Anche in questo caso giocano un ruolo fondamentale i grassi contenuti, che scatenano nel cervello una reazione molto simile a quella provocata da alcune droghe.

 

Photo © salatiepreziosi.it

I Biscotti

Ricchi di grassi, fatti in casa o acquistati già confezionati, i biscotti di ogni sorta sono in quarta posizione tra i cibi cui è dura dire no. Il mix di zuccheri e grassi non ha effetti del tutto benefici sul nostro corpo e sul nostro cervello.

 

Photo © nonsprecare.it

Il Gelato

Non importa il gusto o la stagione in cui si consuma, il gelato è un alimento davvero irrinunciabile. Sembra che guardarlo sciogliersi durante la degustazione provochi quasi una reazione magnetica sul cervello, e quindi, immediata dipendenza.

 

Photo © nonsprecare.it

Le Patatine Fritte

Le patatine fritte sono tra i cibi meno salutari da consumare, ma il mix di olio, sale e grassi le rende una vera droga, soprattutto se fatte in casa.

Sia croccanti che dolci e quasi morbide al palato, le patatine fritte si adattano sia agli aperitivi che ai pranzi in compagnia, diventarne dipendenti è un rischio al quale è difficile sfuggire.

 

Photo © mypersonaltrainer.it

Il Formaggio

Secondo gli esperti il formaggio è uno dei cibi che creano maggior dipendenza in assoluto, questo a causa della caseina, una sostanza che, in fase di digestione, sprigiona nel corpo degli effetti simili agli oppiacei.

 

Photo © braciamiancora.com

Il Bacon

La specialità dalla colazione all’inglese, oltre ad essere ipercalorica, secondo gli studiosi sarebbe anche cancerogena! Il bacon ha grassi, olio e quel senso di croccantezza sono un mix letale per chi vi cade in tentazione.

 

Photo © chefsteps.com

Il Pollo Fritto

Altro cibo da fast-food, altra dipendenza: il pollo fritto, con i grassi sprigionati durante la fase di frittura, agisce in modo incisivo sul cervello, spingendo a volerne sempre di più.

 

Photo © lacucinaitaliana.it

Le Bibite Gasate

L’alta percentuale di zucchero contenuta nelle bevande e bibite gassate riesce a creare dipendenza in chi le consuma. Oltre a questo fattore pericoloso, l’eccessivo consumo di bibite gassate provoca aumento di peso e accumulo di grassi.

 

Photo © viverepiusani.it

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati