Food

6 ristoranti griffati da testare senza indugio

Jacquemus, Dior, Raf Simons e ancora Ralph Lauren ... Sempre più creativi stanno investendo nel mondo della ristorazione
Reading time 4 minutes

Lemon, il ristorante Jacquemus a Parigi

Mentre le Galeries Lafayette Champs Elysees hanno aperto le loro porte lo scorso marzo, Jacquemus ha colto l'occasione per inaugurare in collaborazione con il caviale Kaspia il suo primo caffè: Lemon. Anthony Courteille della pasticceria "Sain" firma i pasticcini viennesi, Jeffrey Cagnes di Stohrer, la crema pasticcera al pistacchio e la crostata al rosmarino, mentre il miglior pasticciere al mondo Cédric Grolet rivisita i suoi famosi frutti a trompe l'oeil versione al limone, con cuore di meringa e marmellata.

Il caffè di Raf Simons a Milano

In occasione dell'edizione 2019 del Salone del Mobile di Milano, Raf Simons ha inaugurato la sua caffetteria in collaborazione con la società tessile danese Kvadrat . Dopo aver lasciato la direzione artistica di Calvin Klein alla fine del 2018, il designer belga è tornato, concentrandosi questa volta sull'interior design. Interrogato da The Guardian , il designer ha confidato cosa c'è in questo cambio di rotta: "Non mi sono mai definito un designer di moda, forse perché non ho mai studiato moda. " Sotto la guida dell'hot spot londinese La mensa di Rochelle , la caffetteria serve principalmente per esporre le sue opere da interior designer.

Marchesi 1824, la pasticceria Prada a Milano e Londra

Se Wes Anderson avesse pensat di aprire una pasticceria Marchesi sarebbe stata la scelta perfetta. Ultra instagrammable, il locale guidato dal gruppo Prada di Milano, offre le migliori praline, millefoglie e altri deliziosi cioccolatini della città. Inutile dire che durante la settimana della moda, la sede si trasforma nel place to be degli editor di moda di tutto il mondo. 

Ralph's, il ristorante di Ralph Lauren a Parigi

Conoscevamo già l'eccellenza del brunch e degli hamburger, ecco l'eleganza del ristorante Lobster Salad of Ralph, un posto da non perdere nella capitale francese. Situato proprio accanto al negozio di abbigliamento Ralph Lauren , nel cuore del Boulevard Saint-Germain, il posto ha una terrazza tranquilla e accogliente, dove si può gustare un tipico menu di New York e dolci. Lo scorso gennaio, durante la settimana della moda, il ristorante proponeva persino una variante del Ralph's Coffee Truck, situato nel Rockefeller Center, dove gustare cioccolata calda, popcorn caramellati, biscotti, biscotti o muffin.

Dior des Lices, il ristorante Dior a Saint-Tropez

Dal 2010, Dior ha allestito i suoi quartieri estivi nel cuore di quella che era l'ex ambasciata del turismo di Saint-Tropez. Progettato dall'architetto Peter Marino , questo luogo di carattere ospita per una stagione un negozio e un ristorante nel nome della casa di Avenue Montaigne. Gli ospiti possono godere di composizioni luminose, festose ed estive, nonché delle famose pasticcerie D'Choux, firma del luogo. Una vera pausa gourmet da assaporare in un lussuoso giardino tipico della Riviera.

Mar'co Paris, il ristorante dello chef dell'ex Colette Water Bar

Dopo essere stato responsabile del famoso Water Bar di Colette , uno dei ristoranti più alla moda di Parigi, Marc Giami torna nell'aprile del 2019 in prima fila con Mar'co , un nuovo ristorante che rivisita con grande buoni classici della cucina parigina. Uova Mayo, insalata di tonno, tartare di salmone e avocado, insalata Caesar con salsa Costes, gratin di pasta, croque-monsieur di Sébastien Gaudard ... Senza menzionare i dolci di Yann Couvreur , Angelina , Ladurée o cheesecake 0% di Jean-Paul Hévin ... il menù del luogo è in continua evoluzione.

Articoli correlati

Articoli consigliati