ZZegna presenta la FW 2018 a Pitti - L'Officiel
fashion

ZZegna presenta la FW 2018 a Pitti

L’ispirazione dell’Oasi Zegna dà vita al guardaroba mountaineering-inspired di ZZegna.
Reading time 2 minutes

Z ZEGNA, svela oggi al Pitti la nuova Fall Winter 2018 e prosegue il suo percorso di sviluppo di un guardaroba performance-driven, dove le caratteristiche sartoriali e tecniche si fondono in uno stile multifunzionale per un uomo che ama gli spazi all’aria aperta.

Il Trekking diventa l’intrepido protagonista di stagione. Allo stesso modo, i colori caldi e le ricche fantasie, rappresentano un tributo allo spettacolare paesaggio dell’Oasi Zegna, una vasta area montana protetta di circa 100 km2, ad accesso libero, attraversata dalla strada Panoramica Zegna nelle Alpi Biellesi. 

Nasce nel 1993 come naturale sviluppo del “pensiero verde” di Ermenegildo Zegna, l''Oasi Zegna è un parco naturale ad accesso libero esteso per circa 100 Km2 tra Trivero e la Valle Cervo, nelle Alpi Biellesi in Piemonte,
Da luogo naturale a parco protetto capace di offrire ai visitatori un’esperienza didattica ed emozionale inaspettata. Da area montana isolata a Oasi naturalistica.  
Un vasto territorio che comprende anche il Santuario di Nostra Signora della Brughiera, la Casa-Museo, cellula ecomuseale sulle antiche abitazioni del biellese, il Parco degli Arbo nel borgo di Riabella, la Fabbrica della Ruota  e l'Alpeggio di Moncerchio a Bielmonte. 

Non sorprende quindi che la nuova collezione ZZegna sia ispirata a un luogo tanto magico, tingendo di verde bosco, crocus, castagna, pino, giallo finferlo, ardesia e rosso bacca i capi della Fall Winter 2018. Le silhouette sono ampie, ma contenute, grazie a giacche arrotondate e a pantaloni affusolati. Bouclé, tweed, e check sono abbinati a tessuti imbottiti, maxi tasche compaiono sui pantaloni, sugli outerwear e sugli accessori staccabili.

Ancora una volta, il TECHMERINOTM, con la sua attitude informale e sportiva rappresenta l’essenza della nuova collezione. Le grafiche celebrano il leggendario Gruppo Sportivo Zegna (GSZ), che porta questo nome dal 1998 e che è l’erede del Dopolavoro Aziendale “Fratelli Zegna di Angelo” che già nei primi anni ‘30 coinvolgeva gli associati presso il Centro Zegna di Trivero in diverse discipline sportive, tra cui spiccava soprattutto l’atletica leggera.
Un ritorno al passato che strizza l'occhio al futuro grazie a materiale high tech e a accessori tecnici come sneakers e trekking boots con suola high-impact, l'ispirazione alla natura e al trekking caratterizzano una collezione adatta a un giovane uomo alla ricerca di avventura. 

 

 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati