fashion

Maison Margiela PE17

John Galliano fa di questa stagione l’elemento cardine del vocabolario della Maison.
Reading time 2 minutes
/

La collezione primavera\estate 2017 “Défilé” della Maison Margiela si basa sulla fusione di archetipi, sport e referenze storiche. Estraendo l’eleganza e la modernità dal mondano, “Défilé” diventa raccolta di idee, flusso di coscienza dell’universo artigianale.

John Galliano fa di questa stagione l’elemento cardine del vocabolario della Maison.

La conoscenza enciclopedica dei materiali rende la collezione estremamente preziosa nei tessuti, i quali creano volumi sperimentali grazie alla combinazione di essi. Il cotone industriale vulcanizzato assume una nuova morbidezza nei panni di un cappotto da trincea verde pallido; il mohair bouclé e il neoprene si fondono tramite dettagli all’uncinetto; il popeline rigato, il gabardine e la garza di lana sono interrotti da stampe di uccelli in nylon.

Gli indumenti assumono vite nuove quando le loro strutture “archetipo” sono messe in discussione, la trasformazione avviene così con nuove composizioni sartoriali. A rompere il rigore della tecnica, diverse decorazioni grafiche: dettagli in gomma intrecciati, stampe “propaganda” e ricami in cotone su seta e velluto.

Reinterpretando i colori del capo tradizionale, la palette supera le aspettative. I grigi, i checks sono affiancati da toni neon eccentrici in maglieria, da tocchi metallici in pelle, da liscia organza e da un cotone impermeabile giallo acceso.

Gli accessori della collezione “Défilé” non smentiscono anch’essi l’idea di fusione ed innovazione della Maison. La borsa 5AC ritorna in una moltitudine di varianti, dal nylon al cuoio, rappresentando un accessorio multifunzionale (borsa, borsa a tracolla e zaino). Gli occhiali, realizzati in collaborazione con Mykita, sono decorati da cristalli incastonati, ornamenti presenti anche in polsini, colli, guanti e orecchini.

“The mission of Maison Margiela is to reject convention, and our evolving proposition stimulates nostalgia and innovation in equal parts. We believe that familiarity must be unsettled and spontaneous, with an intrinsic strangeness.” – Maison Margiela

Grazie agli esclusivi scatti di backstage della sfilata, è possibile capire come “Défilé” primavera\estate 2017 rifiuti le convenzioni, fonda tradizione a innovazione, celebri un’eccentrica spontaneità, rimanga fedele alle parole della Maison.

Articoli correlati

Articoli consigliati