La moda è fun - L'Officiel
fashion

La moda è fun

Giocare con i colori, i tessuti e le stampe è sempre stata la forza di Desigual. Oggi con la collezione primavera-estate 2018 si parla di diversità, ma anche di inclusione. E soprattutto di originalità
Reading time 1 minutes

Un viaggio immaginario all’interno di un guardaroba multiculturale, che mescola i colori delle spiagge di Miami, con quelli dei giardini botanici di L.A. e dei mercatini di Bombay. Una moda che abbatte le barriere culturali e linguistiche, attraverso una serie di capi woman-friendly, adatti alle esigenze di tutte le donne. Questa è la collezione PE18 di Desigual, che nasce per essere “desigualizzata”: bisogna sentirsi liberi di abbinare stampe, volant e trasparenze secondo il proprio gusto. Un modo di vestire ispirato alla creatività del nuovo direttore artistico, Jean-Paul Goude che si sposa perfettamente con la filosofia di Desigual (che da sempre ha valorizzato l’originalità). Interprete di questi scatti Sara Waka, giapponese trapiantata a Milano, che con il suo blog Wakapedia ha accorciato le distanze tra il Giappone e l’Italia.

Talent: Sara Waka
Hair stylist: Valerio Sestino@Freelancer
Make up artist: Luciano Chiarello@Atomo Management
Assistente stylist: Simone Fantuzzi

Articoli correlati

Articoli consigliati