Il post-apocalittico di Moose Knuckles - L'Officiel
fashion

Il post-apocalittico di Moose Knuckles

Steph Hoff, direttore creativo del brand canadese, immagina "the day after tomorrow".

Il riscaldamento globale e il conseguente scioglimento dei ghiacciai hanno messo in crisi la sopravvivenza del genere umano ma, insieme, quattro uomini e donne senza paura sono determinati a resistere. Tra le terre selvagge del Canada, tra i sentieri impervi e le oscure foreste, trovano inaspettatamente la libertà, l'euforia: la vita. 

Una campagna, quella per l'Autunno Inverno di Moose Knuckles, tutta canadese: dal Kid Studio, casa di produzione di Toronto che vanta lavori con, tra gli altri, The Weeknd e Big Sean, fino alla scelta del cast.

Parka over e pellicce, sovrapposizioni e maglioni con stampe o grafiche. Il nuove Autunno Inverno del brand parla di futurismo e fantascienza, come in un film di Roland Emmerich.

Articoli correlati

Articoli consigliati