fashion

"Il grande inganno" firmato Fragiacomo

by L'Officiel Italia
26.07.2017
Una storia tutta milanese quella ideata da Maria Vittoria Backhaus per la Campagna Autunno Inverno di Fragiacomo.

Fragiacomo: molto di più di semplici calzature, dedicate a tre generazioni di donne milanesi. Una storia che corre veloce, raccontando i primi 60 anni di un marchio che ha vestito i piedi femminili e maschili con la grazia dei suoi modelli e la qualità del Made in Italy. L'accurata tecnica artigianale e l'elevata attenzione ai dettagli, tra tradizione e modernità, traducono il gusto classico e l'appeal contemporaneo propri del dna del brand.

FW17-18_Fragiacomo Donna_Pagina Doppia (1).jpg
FW17-18_Fragiacomo Donna_Pagina Doppia (2).jpg
FW17-18_Fragiacomo Donna_Pagina Doppia (3).jpg
FW17-18_Fragiacomo Donna_Pagina Doppia (5).jpg
FW17-18_Fragiacomo Uomo_Pagina Doppia (4).jpg
FW17-18_Fragiacomo Donna_Pagina Singola  (1).jpg
FW17-18_Fragiacomo Donna_Pagina Singola  (2).jpg

A raccontare l’essenza del brand Maria Vittoria Backhaus, fotografa e artista eclettica le cui immagini hanno già impreziosito la monografia celebrativa di Fragiacomo, che ha voluto regalare un ritratto sinestetico della città, riletta attraverso i sensi, capace di accogliere al suo interno e di sublimare i modelli di calzature del nuovo Autunno Inverno. 

Una Milano inventata, una città immaginaria costruita per raccontare un marchio milanese. Un progetto fotografico pensato da tempo sul vero e il falso che è appena cominciato. Vagare per la città di notte come Alice" 

 

 

 

Così Maria Vittoria Backhaus descrive il concept creativo della sua campagna realizzata per Fragiacomo. Niente è quello che sembra: la realtà urbana si unisce a quella immaginaria, i fotogrammi che ne nascono diventano racconti di una città verosimile, ma comunque caratterizzata da uno specifico codice estetico che unisce i luoghi simbolo di Milano e li sposta secondo un inconsueto asse spaziale. Al centro di questa città surreale i modelli di Fragiacomo seducono l’occhio di chi guarda, ne amplificano gli stili e le tendenze della stagione invernale in una dimensione cristallizzata, che esula dal reale completandolo.

Un grande inganno, immerso in nella notte illuminata milanede. Un contrasto di dettagli cromatici e texture caratterizzano le calzature: dal fiorato tapestry su velluto, alle sfumature oro e argento su raso dusty rose, dando vita a differenti identità e sintetizzando la creativa tutta milanesità di Fragiacomo.

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati