Hugo PE 2018 - L'Officiel
fashion

Hugo PE 2018

Il look per la stagione estiva si rifà ad uno spirito creativo, alla capacità di indossare anche gli abiti più preziosi in una maniera non affrettata.
Reading time 1 minutes

L’ispirazione per la collezione, disegnata dai responsabili creativi Jenny Swank Krasteva e Bart de Backer – rispettivamente a capo dello stile donna e uomo, inizia con il simbolismo vudù, la sua arte, la sua espressività e l’artista come individuo e fa riferimento a fotografie di artisti come Basquiat ed alla loro naturale espressione di stile. Con il suo DNA di moda fuori dagli schemi, il marchio guarda all’artista come a un outsider che vede le cose da una prospettiva diversa e che proietta quest’atteggiamento sul vestire. Sensibile ma senza preoccupazioni, è un individuo che segue le proprie regole, proprio come HUGO.

/

Diversi capi della collezione stessa fungono da tela. Le stampe artistiche sono riprodotte su delicate T-shirt maschili in rete o su abiti trasparenti in organza di seta dipinta a mano, in contrasto con maxi sneaker chiazzate di vernice ed alle giacche da lavoro buttate sulle spalle.

Per forme e tagli, la collezione si ispira alla primissima collezione HUGO del 1993. Le silhouette sono facili e morbide, con abiti sottoveste alla caviglia che seguono le forme del corpo, capispalla oversize e pantaloni rilassati; mentre i completi da uomo sono rivisti attraverso una nuova lente, con costruzioni basic e proporzioni esagerate. Diversi capi sono stati ideati per essere unisex: come il morbido completo-pigiama, la giacca strutturata oversize o la tuta con cintura. 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati