fashion

H&M e Zara scelgono l'agender

by Benedetta Gilardi
09.03.2017
Anche il fast fashion punta sull’unisex.

Dal 30 marzo H&M lancerà sulla propria piattaforma online la collezione ‘Denim United’, indumenti casual, realizzati in materiale sostenibile, pensati sia per lui sia per lei.

Il brand svedese è il primo a comunicare esplicitamente la volontà di entrare nella filosofia agender, seguendo la scelta di alcuni luxury brand che mixano i generi per collezioni maschili e femminili. Anche Zara aveva iniziato a sperimentare l’unisex: l’anno scorso il brand spagnolo ha proposto Zara Ungender, una selezione di indumenti confermata anche per questa e la prossima stagione.


Per il momento altri marchi fast fashion come Primark e Ovs continuano a scegliere la divisione tradizionale, puntando piuttosto su capsule e collaborazioni con designer affermati. Ma c'è da aspettarsi che l’onda agender coinvolga altri nomi del settore.

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati