Gucci - Borse Bambù AW 2017/18 - L'Officiel
fashion

Gucci - Borse Bambù AW 2017/18

E' straordinario osservare come le donne temano tutte le novità che non siano quelle della moda. Oscar Wilde
Reading time 2 minutes

Per l'imminente stagione invernale, Gucci punta i riflettori su uno degli elementi più inconici del marchio: il bambù.

Nel 1947, periodo del primo dopoguerra, la scarsa disponibilità di materiali spinse Gucci ad utilizzare per la prima volta il bambù, materiale relativamente economico, per la realizzazione dei manici delle borse. Oggi la stessa tecnica sviluppata oltre mezzo secolo fa viene utilizzata per scaldare e piegare il materiale. Ciò che nel passato rappresentò una soluzione pratica e innovativa a un problema nato da un’esigenza storica, si è ora trasformato in un elemento stilistico distintivo della Maison.

 

/

Alla Bamboo Classic si vanno ad aggiungere tre nuove linee di borse contraddistinte dal manico in bambù. Tra le nuove proposte, un modello elegante e sofisticato che combina il manico con nuovi dettagli di grande impatto come la testa di felino ruggente ricoperta da cristalli. La borsa è disponibile nelle stesse tre colorazioni della Classic e in un’ampia selezione di pellami esotici con tracolla oro removibile e un cuore intarsiato sul pannello posteriore. Come per la Bamboo Classic, ogni borsa custodisce un’edizione tascabile di Juvenilia di Jane Austen.

La borsa Ottilia mostra con chiarezza i temi che caratterizzano la collezione autunno – inverno 2017-18: la natura e il regno animale. Una varietà di stampe colorate raffiguranti degli insetti (falene, farfalle, scarabei e bruchi) animano i pellami mentre applique metalliche di api rappresentano un ulteriore elemento decorativo. La collezione presenta un nuovo modello di borsa a mano, disponibile in due misure, che ricorda sia una borsa ventiquattrore che una cartella scolastica. Una seconda patta in snakeskin fornisce un interessante contrasto con la patta esterna in pelle. La chiusura metallica è caratterizzata dall’incisione “Gucci” e da una testa felina. Tutte le versioni in pelle sono ulteriormente impreziosite dalla stampa “XXV” sul pannello posteriore.

Articoli correlati

Articoli consigliati