fashion

Givenchy, secondo Clare Waight Keller

by L'Officiel Italia
11.07.2017
“Riesce straordinariamente ad apparire vestita, indossando praticamente nulla. Sa come guardarsi allo specchio, come posare e come rendere raffinata qualsiasi cosa indossi. Ed essendo amante solo della semplicità, è sempre impeccabilmente elegante”, Hubert de Givenchy

Svelata Transformation Seduction, la prima campagna pubblicitaria curata dal nuovo direttore artistico Clare Waight Keller, dove l’aura di mistero pervade le suggestive immagini in bianco e nero catturate dall’obiettivo di Steven Meisel. Una casa padronale, New York, volti nuovi. Waight Keller guarda al passato: “amo la semplicità di questi ritratti e il coinvolgente candore dello sguardo dei loro protagonisti”, commenta la designer. “Rievoca la dote audace, energica ed estremamente grafica presente in tutte le creazioni di Hubert de Givenchy”.

Meghan Roche & Kolton Bowen.jpg
Kolton Bowen e Meghan Roche
Saffron Vadher & Elias Bouremah  .jpg
Saffron Vadher ed Elias Bouremah

Proprio con il fondatore la nuova designer condivide la passione per gli animali e, tra gli archivi della Maison, s'imbatte in una collezione di stampe su seta, risalenti al 1953, raffiguranti immagini di felini dagli occhi arancioni. Ecco che dalla tradizione nasce una nuova e personale interpretazione dei codici condivisi con Hubert de Givenchy: donne forti, eleganti e squisitamente contemporanee. 


“Amo l’idea di una donna dall’aria felina”, afferma la stilista. “Apparentemente riservata, mostra uno sguardo sereno e sincero. E’ seducente. Vuoi conoscerla, saperne di più ed assomigliarle."

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati