fashion

Ferrari Concept

by Irene Pollini Giolai
10.02.2017
Retro-futuristico?

Rosso e giallo come colori dominanti, linee semplici ma di carattere, translucenze e design dal minimalismo solo apparente: il richiamo alla velocità e all'eleganza della Ferrari è immediato, anche se il brand non si chiamasse così. Come per la classicissima "TestaRossa", nel design di Ferrari Concept vi è un che di nostalgico e insieme futuristico. 

unspecified-23.jpg
unspecified-22.jpg
unspecified-21.jpg
unspecified-20.jpg

E certo non è un caso, perchè l'obiettivo e l'ossessione di Paige Horinek, fondatore e direttore creativo del marchio, è proprio quella di costruire una brand in grado d'incarnare una bellezza senza tempo e -soprattutto-gender fluid. Come solo Ferrari sa essere.

unspecified-19.jpg
unspecified-18.jpg
unspecified-17.jpg
unspecified-16.jpg

Una collezione dal design sofisticato, lineare ma appariscente, gridata nei colori, nei dettagli di Pvc e pelle che splendono come le cromature della carrozzeria. 

unspecified-14.jpg
unspecified-13.jpg
unspecified-12.jpg
unspecified-11.jpg
unspecified-10.jpg

Consulente per Opening Ceremony, Salt uk e molti altri brand, Paige Horinek lancia Ferrari Concept poco meno di un anno fa durante le sfilate di Parigi. 

unspecified-5.jpg
unspecified-4.jpg
unspecified-3.jpg
unspecified-2.jpg
unspecified-1.jpg

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati