fashion

Each x Other PE17

“La società dello spettacolo” di Guy Debord, filosofo francese, gioca un ruolo importante nella nuova collezione Primavera Estate 2017 Each x Other.
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-7.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-8.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-9.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-10.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-11.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-12.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-13.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-14.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-15.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-16.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-17.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-18.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-19.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-20.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-22.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-23.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-24.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-25.jpg
EACHXOTHER_LOOKBOOK_SS17_HD-27.jpg

“La società dello spettacolo” di Guy Debord, filosofo francese, gioca un ruolo importante nella nuova collezione Primavera Estate 2017 Each x Other. Ad essere celebrato è il crossover culturale tra Los Angeles e Parigi, con una passerella allestita all’ombra del Louvre.

“Tutti i castelli sono palazzi temporanei”, le parole che descrivono la struttura in legno realizzata ad hoc per lo show. Le parole, però, volano e vanno in fiamme dietro alla coreografia concettuale delle modelle. L’obiettivo primario è quello di ravvivare lo spirito della rivoluzione culturale, valore fondamentale del brand. L’accentuazione del concetto è confermata da performance artistiche, di danza e di teatro.

La donna Each x Other rappresenta l’emblema della pluralità contemporanea, liberata dai vincoli dell’asfissiante tradizione. Lei appartiene sia al palco che alla strada, bruciando il desiderio di essere avvistata, in grado di andare al di là delle braci della sua volontà. La luce è un tema fondante la collezione, come la poesia del fuoco e i suoi toni arancio, colori primari della collezione.

"Possiamo sempre rivoluzionare la moda, possiamo sempre andare avanti."

Articoli correlati

Articoli consigliati