Fashion Week

L'atemporalità naturale di Tod's

Ritratto di un gentleman italiano cosmopolita e libero di esplorare la vera natura del mondo
Reading time 2 minutes

#sevenT: La collezione Autunno Inverno 2021-2022 di Tod’s è un inno all' eleganza sartoriale italiana e alla semplice perfezione dello stile classico. La collezione si circonda di toni caldi e terrosi, capi che sprigionano un calore naturale ed un'essenzialità atemporale si dilettano a giocare con tessuti robusti come la lana, il tweed ed il cotone così da rendersi in sintonia perfetta con il paesaggio che li circonda. Un ritorno alla natura, un ritorno all'origine del tutto, il viaggio dell'uomo è tornato nuovamente al punto di partenza, nuove domande, nuove soluzione, nuovi viaggi aspettano il mondo di domani. Il Direttore Creativo Walter Chiapponi rilegge i grandi classici sartoriali, si riparte da qui. Gli elementi fondamentali della collezione hanno un'aria famigliare: trench, giacca-camicia, la hunting jacket  e la field jacket, i pantaloni da cavallo, le maglie dalle coste grosse, la felpa da collegiale, il segreto per stupire sono gli accostamenti inusuali. Il gentleman cosmopolita incontra la campagna, la sensazione di libertà e la fresca aria rurale donano al guardaroba un twist inaspettatatamente piacevole. Gli accessori, tra cui stringate robuste dalle cuciture norvegesi, stivaletti con tacco texano, sneaker multimateriche e desert boot dai gommini ingranditi, donano il tocco finale nonchè colorate note di carattere. Immancabile il segno distintivo della T, questa volta dal duplice significato: iniziale di Tod's ovviamente, ma anche T come tempo, che scorre libero nella sua lunga corsa in solitaria. Mocassini, fibbie di metallo, sulle borse o sulle briefcase, la T si intrufola in ogni capo rendendolo unico. 

Non una scelta casuale questa del tempo, il quale diventa il silente protagonista di tutta la linea (che d'altrone viene proprio intitolata Seven T, sette come i giorni della settimana) anche grazie al film di presentazione della collezione in cui il protagonista, un giovanissimo Lorenzo Zurzolo, guida il pubblico alla scoperta della sua solitaria settimana all'interno della bellissima Villa Ronchi, storica magione di campagna a Vigevano. Al contrario di come potrebbe appararie, non vi è un'aria di malinconia, piuttosto una calorosa pacatezza, un fuoco scoppiettante, un campo al tramonto, una finestra sul cortile. La collezione si svela attraverso un racconto per immagini dall'aria sospesa, in bilico fra realtà e finzione. La voce del protagonista racconta le sue riflessioni più intime creando realtà parallele che si sovrappongono sullo schermo. Tod's lancia un messaggio: l'importante è seguire il proprio ritmo, sarà il tempo che ci cullerà durante il viaggio.

La collezione uomo Autunno Inverno 2021- 2022 di Tod's 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati