Fashion Week

Roberto Cavalli secondo Paul Surridge

by Cristiana Rivellino Santella
19.10.2017
La nuova visone di Paul Surridge

Il nuovo direttore creativo di Roberto Cavalli porta in passerella una nuova donna, più forte, più dinamica, più contemporanea. La storia del brand non viene mai stravolta, ma, anzi, viene arricchita, restituendo ai classici canoni del dailywear un tocco glamour e tanta femminilità. E’ sorprendente questo mix inaspettato tra classiche silhouette sexy tipiche di Roberto Cavalli e riferimenti allo sportswear. Gli abiti sono facili da indossare, prestano attenzione alle forme del corpo, ma allo stesso tempo sono confortevoli e avvolgenti.

Un nuovo linguaggio dunque, una direzione fresca e nuova, che sceglie di  non abbandonare i pellami e tessuti altamente pregiati: ora si possono facilmente abbinare a scarpe piatte, accessori daily e t-shirt.

Benessere e libertà, che, insieme, creano un nuovo concetto di lusso.

 

Benvenuto Paul!

RobertoCavalli0037.JPG
RobertoCavalli0036.JPG
RobertoCavalli0035.JPG
RobertoCavalli0034.JPG
RobertoCavalli0033.JPG
RobertoCavalli0032.JPG
RobertoCavalli0031.JPG
RobertoCavalli0030.JPG
RobertoCavalli0029.JPG
RobertoCavalli0028.JPG
RobertoCavalli0027.JPG
RobertoCavalli0026.JPG
RobertoCavalli0025.JPG
RobertoCavalli0024.JPG
RobertoCavalli0023.JPG
RobertoCavalli0022.JPG
RobertoCavalli0021.JPG
RobertoCavalli0020.JPG
RobertoCavalli0019.JPG
RobertoCavalli0018.JPG
RobertoCavalli0017.JPG
RobertoCavalli0016.JPG
RobertoCavalli0015.JPG
RobertoCavalli0014.JPG
RobertoCavalli0013.JPG
RobertoCavalli0012.JPG
RobertoCavalli0011.JPG
RobertoCavalli0010.JPG
RobertoCavalli0009.JPG
RobertoCavalli0008.JPG
RobertoCavalli0007.JPG
RobertoCavalli0006.JPG
RobertoCavalli0005.JPG
RobertoCavalli0004.JPG
RobertoCavalli0003_A.jpg
RobertoCavalli0002.JPG
RobertoCavalli0001.JPG

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati