Nina Ricci AI 2017 - L'Officiel
Fashion Week

Nina Ricci AI 2017

Il country-chic incontra l'allure francese, elevandosi con grazia e sofisticatezza.
Reading time 1 minutes
/

La donna disegnata da Guillaume Henry per la collezione autunno-inverno 2017 di Nina Ricci è un ritratto western di una parigina. Il country-chic incontra l'allure francese, elevandosi con grazia e sofisticatezza, mentre le nuance pastello colorano la praticità raffinata della collezione, combinandosi perfettamente ai più bucolici richiami statunitensi. 

Un tenue giallo apre la passerella con un abito scivolato portato con una lunga camicia in tinta, per poi introdurre completi più marcatamente country, abbinati a camicie stile rodeo. Questo concept si evolve con sensualità grazie ai bodysuit in pizzo indossati con ampie gonne nere che lasciano i fianchi scoperti, proponendo un ritratto alternativo di cow-girl, così come nella fantasia di macro stelle, dentro cui sono ritratte scene del rodeo. Il vichy e la pelle nera enfatizzano la femminilità della collezione, che raggiunge il suo culmine con l'uso delle paillettes e di lunghe frange, per abiti che svelano il reggiseno. Il viaggio nel quale Henry ci guida è anche cromatico, partendo dal crema e dal nero, passando per il sabbia e il cammello, per concludere con il grigio perla e il rosa iridescente. 

Articoli correlati

Articoli consigliati