Fashion Week

Molly Goddard Autunno Inverno 2021/22

Tulle, colori sfacciati e tanta voglia di stupire: la collezione Autunno Inverno 2021 di Molly Goddard si prende gioco della monotonia puntando su abiti indimenticabili, platform da capogiro e motivi singolari
Reading time 1 minutes

Soprendente, irriverente, divertente, colorata, dopo un anno di innumerevoli difficoltà, Molly Goddard è un piacevole tuffo in un mondo fatto di sogni audaci e risate dimenticate. La collezione Autunno Inverno 2021 viene presentata come una (musicale) sfilata digitale. Note ritmate incalzano le modelle che decise sfilano nei loro abiti da favola prendendosi beffa della banalità. Non manca ovviamente il tulle, segno distinvo della designer inglese (anche soprannominata la "regina del Tulle") che è riuscita a trasformare un tessuto da sempre ritenuto troppo romantico in un materiale rock dai tratti punk. La designer sembra non preocupparsi dei cinici che insinuano la difficoltà nell'indossare le sue creazioni, perchè se non si inzia a divertirsi, ed osare, con la moda, come si può osare nella vita? Ecco allora che oltre a vaporosi abiti (abbinati a una semplice T-shirt od un maglione), in passerella sfilano anche look tartan (una strizzata d'occhio alla sua amatissima terra natale), cappotti a doppio petto (rigorosamente rosa) e gilet riletti in chiave moderna. 

Continuando a dichiarare il suo amore per le zeppe, platform dorate, bordeaux e nere riscrivono le regole sugli abbinamenti di colori, spalancando nuove possibilità e svecchiando i dogmi tradizionali. Per i sognatori che vivono nella disperata ricerca di momenti magici, dei sandali con una leggera zeppa decorati da un piccolo fiocchetto e lacci delicati.

Articolo in aggiornamento

/
molly Goddard

Articoli correlati

Articoli consigliati