Fashion Week

MiuMiu AI 2017

by Alberto Calabrese
07.03.2017
Sono anni 70 non scontati, ma anzi sofisticati e come sempre raffinatissimi, quelli proposti da Miuccia Prada a Parigi.
01_MON0017.jpg
03_MON0040.jpg
04_MON0067.jpg
06_MON0105.jpg
07_MON0111.jpg
10_MON0168.jpg
11_MON0188.jpg
12_MON0207.jpg
13_MON0226.jpg
15_MON0263.jpg
16_MON0287.jpg
19_MON0372.jpg
24_MON0448.jpg
25_MON0465.jpg
27_MON0507.jpg
28_MON0529.jpg
32_MON0610.jpg
33_MON0630.jpg
34_MON0660.jpg
35_MON0691.jpg
37_MON0752.jpg
38_MON0770.jpg
41_MON0846.jpg
44_MON0915.jpg
45_MON0941.jpg
46_MON0966.jpg
48_MON1001.jpg
49_MON1032.jpg
51_MON1083.jpg

Vanno in scena gli anni 70 sulla passerella della collezione autunno-inverno 2017 MiuMiu al Palais d'Iena, quasi completamente foderato da AMO in ecopelliccia viola. Sono anni 70 non scontati, ma anzi sofisticati e come sempre raffinatissimi, quelli proposti da Miuccia Prada a Parigi. Un'eleganza eclettica rappresentata da colori brillanti e fantasie psichedeliche, che rievocano ispirazioni disco-glamour, attualizzate però e rese assolutamente metropolitane. Una donna che di giorno si sposta per la città e di sera sa come attirare tutta l'attenzione su di sé mentre si diverte. 

I capispalla introducono sontuosamente la collezione e tutti i suoi temi portanti: giacconi e cappotti sono proposti in coloratissima pelliccia, che vede affiancate nuances a contrasto; anche i bomber oversize sono bordati da un ampio e avvolgente collo in pelliccia, così come gli stupendi trench in PVC profilati in nero. I completi in maglia, perfettamente coordinati a berretti con visiera, sono composti da top con maniche a sbuffo e barocchi decori dorati, insieme a gonne svasate con fantasie geometriche, oppure da polo abbottonate ed ampi pantaloni con stampe stilizzate di gatti, pappagalli, telefoni e sveglie, mixati con effetto caleidoscopio al logo MiuMiu. Gli inserti in strass ne decorano il décolleté creando un fil rouge con i mini abiti da cheerleader vintage, con spalline rinforzate e gonna a pieghe. La sera è sfavillante con abiti in macro paillettes, curiosamente abbinati a francesine o stivali bassi con fibbie e dettagli in pitone, ma anche con abiti sottoveste deliziosamente decorati al fondo da fiori in tessuto e piume. Di raffinatezza disarmante le jumpsuit con applicazioni in pietre che simulano finte collane e anche i tempestati abiti lunghi, proposti con sandali bassi in raso, adornati da fibbie gioiello.  

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati