Fashion Week

Milano Fashion Week day 1: Dsquared2, Missoni, A Cold Wall

La Fashion Week di Milano si apre con Dsquared2, Missoni e A Cold Wall
Reading time 3 minutes

Dsquared Spring Summer 2021

Dsquared2 presenta una collezione co-ed per la Spring Summer 2021. La sartorialità, elemento principale del DNA di Dsquared2 viene reinterpretata attraverso ispirazioni contrastanti e l’approccio disruptive dei fratelli Dean e Dan Caten emerge anche in questa collezione. Il guardaroba maschile e quello femminile si fondono nella scelta dei materiali e  della  palette di colori: pelle nera, nylon, denim, fantasia militare e colori della terra ma anche arancione e blu cobalto. L’ispirazione principale è l’abbigliamento militare degli aviatori, reinterpretato attraverso un’estetica estremamente sensuale e punk: gonne e abiti con spacchi e mini cinture, cappotti e giacche con scollature profonde che rivelano imbracature in pelle che si agganciano al collo e al décolleté ma anche jeans strappati e completi tailor-made. Sensualità e audacia sono le parole d’ordine di Dsquared2. 

 

/

Missoni Fall Winter 2020 

Missoni apre la Milano Fashion Week con un video in cui Angela Missoni presenta il progetto di comunicazione che ha visto protagonista la campagna Fall Winter 2020, senza la presentazione della collezione Spring Summer 2021. In questo periodo di metamorfosi, tra fisico e digitale il pensiero di Angela Missoni si concentra sul concetto di sperimentazione e la campagna FW 2020 rappresenta è il primo passo di questo nuovo inizio. L'idea è di mantenere le stagioni di vendita ai retailer così come sono. Nello stesso momento, le collezioni verranno mostrate privatamente ai media. Successivamente, più vicino alle stagioni effettive, verranno costruiti progetti speciali in modo che ciò che viene comunicato sia ciò che i clienti possono effettivamente trovare in negozio. Scattata da Oliver Hadlee Pearch, con protagonisti Vittoria Ceretti ed Edoardo Sebastianelli, la campagna ruota attorno a luoghi  cari alla Famiglia Missoni come Varese e il Sacro Monte, un inno all’Italia e al futuro. 

/

A Cold Wall Spring Summer 2021

Per la Spring Summer 2021, A-COLD-WALL* adatta la sua proposta al nuovo mondo di oggi e e al modo in cui vestiamo, presentando la propria collezione attraverso un cortometraggio intitolato My Brother's Keeper, che si sviluppa in tre atti. Il primo atto esplora l'isolamento con capi nei toni dell'ardesia e del tortora, ma anche nelle tonalità del rosso intenso, abiti sofisticati ma che mettono il comfort al primo posto, pensati per i nostri nuovi ambienti di vita e di lavoro. Nel secondo atto, vengono rappresentati il ritorno alla società e il ritorno nel mondo del lavoro. Le etichette in rilievo A-C-W* sono appese come nuove carte d'identità, con una particolare attenzione all'abbigliamento per l'esterno
Nel terzo atto si ritorna all' alta sartoria che si fonde con un loungewear formale. I bomber increspati offrono imbottiture e protezioni, mentrei gilet sovvertono lo stile del pendolare. Qui l'abito formale si rilassa e rinasce per una moderna mentalità di lavoro.
 

/

Articoli correlati

Articoli consigliati