Fashion Week

MFW: le Tipe umane di Andrea Incontri

Figure immaginarie di grande stile
Reading time 55 seconds

Cosa sono "Le tipe umane"? O meglio "Chi sono?" Forse solo Andrea Incontri e la sua fantasia ce lo possono spiegare: da anni Andrea le disegna,  figure femminili che prendono vita, ogni giorno, sotto forma di schizzi veloci, eppure dettagliatissimi, tracciati con un dito sullo schermo del suo smartphone, senza premeditazione ma con grande istinto creativo, e spesso sovrapposti a spezzoni di video quotidiani.
Signore a spasso con il cane o signorine uscite per andare a fare la spesa: donne di età e attitudini differenti, queste figure indossano una varietà infinita di mise, curate nei minimi dettagli, che ne raccontano le eterogenee personalità e, allo stesso tempo, testimoniano l’osservazione ossessiva dei codici estetici più in relazione al costume sociale che alla moda.

Tutto questo sfocia oggi in una mostra, curata da Caroline Corbetta, che intreccia codici ed estetiche della moda e delle arti visive, della comunicazione digitale e delle arti applicate.

 

Articoli correlati

Articoli consigliati