Fashion Week

Marios AI 2017

Moda + arte: possono, insieme, lavorare alla condivisione di idee?

SI respira un’aria sartoriale nella nuova collezione di Marios, affiancata, come sempre, da un’ironica provocazione, leggera e colorata.

Per questa collezione la principale ispirazione parte dalle opere tessili dell’artista polacca Goshka Macuga: arazzi attraversati da un profondo messaggio politico, tradotto in 

BACK TO FRONT.

Nei capi della collezione, infatti, la parte anteriorediventa la parte figurativa, mentre la parte posteriore gioca con sensazioni tattili, lasciando spazio all’immaginazione e a ciò che non è visibile.

E ancora: il concetto di rovesciamento diventa anche banner politico, acquisendo un significato ben più ampio, non solo quindi puramente estetico.

Diventa così un capo iconico: l’opera d’arte non è più esclusiva, ma diventa accessibile ad un pubblico più vasto.

La normalità, sotto ogni sua forma, acquista valore. Mentre ciò che prima era visto come irraggiungibile, oggi, ne ha sempre meno.

Non è forse questo il messaggio che (gran parte) dei brand sta lanciando?

IMG_4996.JPG
IMG_4997.JPG
IMG_4998 (1).JPG
IMG_4999 (1).JPG
IMG_4999.JPG
IMG_5000.JPG
IMG_5001.JPG
IMG_5002.JPG
IMG_5003.JPG
IMG_5004.JPG
IMG_5005.JPG
IMG_5008.JPG
IMG_5009 (3).JPG
IMG_5013.JPG
IMG_5014.JPG
IMG_5016.JPG
IMG_5025.JPG
IMG_5029.JPG

Articoli correlati

Articoli consigliati