Marco de Vincenzo AI 2017 - L'Officiel
Fashion Week

Marco de Vincenzo AI 2017

Con la sua macchina del tempo, Marco de Vincenzo proietta la tradizione dritta nel futuro, nel trionfo del maximalismo.
Reading time 54 seconds
/

Moving back, moving forward.

Con la sua macchina del tempo, Marco de Vincenzo proietta la tradizione dritta nel futuro, nel trionfo del maximalismo.

Al centro c’è un dialogo tra opposti. Codici vecchi e nuovi, apparentemente incompatibili, coesistono in un solo capo, dando vita ad una nuova definizione di ciò che è ladylike.

La signorina per bene si sveste della sua parvenza anacronostica e snob per definizione e incarna un mood giocoso e ironico, in cui i tessuti preziosi, le pellicce, le camicette bon ton e le gonne a pieghe entrano in collisione con materiali e dettagli futuristici. Le perle sono incapsulate nel plexiglass, le sneakers in un paio di ballerine, l’animalier diventa 3D, le pellicce sintetiche sono ricoperte di frange in PVC, le stampe raffigurano città del futuro, le forme  si fanno geometriche, i tessuti metallici.

Articoli correlati

Articoli consigliati