Fashion Week

La proiezione di un sogno firmato Valentino

La Haute Couture Fall Winter 2020-21 di Pierpaolo Piccioli raccontata con una perfromance di Nick Knight e la voce di FKA Twigs
Reading time 3 minutes

Cinecittà, 21 Luglio 2020, Pierpaolo Piccioli presenta la sua collezione Haute Couture Fall Winter 2020-21. 

“Siamo stanchi di diventare giovani seri, o contenti per forza, o criminali, o nevrotici: vogliamo ridere, essere innocenti, aspettare qualcosa dalla vita, chiedere, ignorare.
Non vogliamo essere subito già così sicuri.
Non vogliamo essere subito già così senza sogni.” 

Una riflessione che inizia dalla storia, con alcuni versi di Pier Paolo Pasolini tratti dalle Lettere Luterane, quasi a celebrare i valori dell'essere umano e un nuovo ideale di sogno firmato Valentino. 
Al centro della collezione OF GRACE AND LIGHT c'è l'essere umano, un'idea di umanesimo rivisitata in chiave contemporanea: “La mia più profonda gratitudine va alla grazia e alla luce degli esseri umani che hanno lavorato così duramente su questa collezione.” Ha spiegato Pierpaolo Piccioli, “Se devo pensare a un futuro, all'opportunità che abbiamo di costruire qualcosa di nuovo, posso solo sperare che sia fatto dalle mani e dal cuore e con la stessa passione di quegli umani che posso chiamare il mio popolo". 

Negli spazi di Cinecittà a Roma quindici silhouette eteree diventano protagoniste di una live performance destinata a vivere nell'hic et nunc (qui ed ora). Il lavoro meticoloso degli Atelier e l'alta moda della Maison Valentino è affidato all’artista Nick Knight. Un dialogo aperto tra il direttore creativo della Maison e Nick Knight in cui la realtà diventa rappresentazione e viceversa: "La nostra fonte di ispirazione è stata Loie Fuller, incredibile pioniera della danza moderna, che ha influenzato il movimento Art Noveau, che a sua volta si riflette nella libertà, eleganza e grazia di questa collezione di Pierpaolo per Valentino. Pierpaolo ed io volevamo creare un Rinascimento della moda, totalmente liberi di parlare un linguaggio basato sulla bellezza e la fantasia" Nick Knight.

Il bianco è l'unico colore effettivo della collezione. Il colore della luce, utilizzato per ridipingere una nuova epoca per rimettere i contatori a zero e ripartire verso una nuova storia. Il bianco è simbolo di un nuovo inizio, un colore nichilista che ricorda metaforicamente anche la tela bianca dell'artista, che attende solo di essere riempita.
Le silhouette sono estremizzate in lunghezza, una versione bold che risalta la destrezza manuale necessaria a crearle. Un'idea di purezza infinita che viene plasmata dalle proiezioni digitali di colori e fiori. La voce della performance è l’inconfondibile FKA Twigs, che dopo il live della collezione Menswear Fall Winter 2020-21 ritorna a collaborare con la Maison italiana per la Couture. Un dialogo concreto e astratto allo stesso tempo, realizzato con elementi tangibili e intangibili.
Un sogno che diventa realtà attraverso la sua digitalizzazione per dialogare con l'essere umano.

 

 

Il video

fff
/

Articoli correlati

Articoli consigliati