Fashion Week

Il Supereroe di Ludovic de Saint Sernin

Una collezione a tema “cuori spezzati” per l’Autunno-Inverno 2020
Reading time 2 minutes

Il simbolo del cuore spezzato appare ovunque; come un harness che diventa top scultura in ceramica, fibbia di cintura e anche in un abito a catena in cristallo Swarovski che presenta un cuore spezzato aggrovigliato in una ragnatela. La collezione Autunno-Inverno 2020 è infatti intitolata “Heartbreak” e parla di una storia d’amore finita, dove il vero supereroe di oggi è colui che si rialza attraverso la pausa arriva sia la fragilità che la forza. Quindi vediamo delicati top in seta con tagli a sbieco, anche in tessuti trasparenti, giustapposti con pelli robuste e lana confortante nelle sfumature del rosso magenta. Ludovic è interessato alle dualità da alcune stagioni ormai, non c’è bianco senza nero, non c’è colore acceso che non si possa accostare a uno più neutro. Un mix tra l’innocenza, con tonalità lilla e blu confetto per i trench trasparenti, bianco sporco per le giacche di lui e gli abiti grembiule di lei da una parte, e sadomaso con le mutande in pelle, la vestaglia e gli shorts in seta con reggi-calzino sotto il ginocchio, guanti con lunghi lacci fetish dall’altra. Ludovic de Saint Sernin gioca tra attrazione e repulsione, per una collezione completamente gender free, dove compaiono anche reggiseni da uomo in strass luccicanti, e piccole borse da portare a mano. Il conflitto di personalità che si trova all'interno dei protagonisti delle collezioni passate portano Ludovic a pensare ai poteri dei supereroi di oggi. I riferimenti al supereroe sono evidenti nelle maschere di ceramica, nelle fibbie con il cuore spezzato, nei guanti, ma soprattutto nella tute in maglina zigrinata color melanzana.

/

Articoli correlati

Articoli consigliati