Fashion Week

Issey Miyake AI 2017

by Alberto Calabrese
09.03.2017
Giochi di luci, rifrazioni e intrecci cromatici hanno ispirato la collezione autunno-inverno 2017 di Issey Miyake, che ha presentato a Parigi un inno gioioso alla natura.
ISSEY MIYAKE AW17 - 01.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 03.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 04.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 07.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 09.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 012.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 014.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 015.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 017.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 019.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 021.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 023.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 025.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 027.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 029.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 031.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 032.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 035.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 036.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 037.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 039.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 042.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 044.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 045.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 047.jpg
ISSEY MIYAKE AW17 - 049.jpg

Giochi di luci, rifrazioni e intrecci cromatici hanno ispirato la collezione autunno-inverno 2017 di Issey Miyake, che ha presentato a Parigi un inno gioioso alla natura. Con i capi che sfilano sembra quasi di osservare un'aurora boreale che danza tra le nuvole con leggiadria. Ma anche il mondo marino e le sue più incantevoli creature hanno certamente influenzato Miyake, con forme sinuose e increspature, fedelmente riprodotte sui tessuti e nei volumi con l'immancabile plissé. La tecnica infatti, è sempre presente nelle collezioni del designer nipponico, con imprescindibile eleganza architettonica, costantemente accompagnata da assoluta straordinarietà.

I primi abiti e completi introducono alle sfumature più fredde con una fusione tra viola, marroni e verdi cristiallini, che coordinano tutti i look, dal cappotto alle sneakers. Le nuances si riscaldano come con l'incedere dell'alba, attraverso blu carichi ed elettrici, a contrasto con il nero della notte, rendendo unici i gessati dall'allure sportiva. Poi il plissé iconico viene ricreato otticamente con un trompe l'oeil sinuoso, che dona movimento ad abiti midi e strutturate giacche doppiopetto. La natura prende il sopravvento con bordeaux e arancioni che, insieme a volumi sempre più scultorei, disegnano silhouette simili a maestosi coralli con sporgenze, rientranze e spirali serpeggianti. Gli orli e i colli degli abiti, dei cappotti e delle giacche diventano curvilinee meraviglie e fanno della donna Issey Miyake un'emula della bellezza della creazione. 

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati