Fashion Week

Il fascino della couture conquista Parigi con Chanel , Armani Privé e Givenchy

La maison di rue Cambon si ispira agli anni di mademoiselle Coco trascorsi in orfanotrofio mentre per la griffe disegnata da Clare Waight Keller il fil rouge è il lavoro del fondatore negli anni 50. E Giorgio Armani si ispira all’Ikat e all’esotismo orientale

Tags

Articoli consigliati