Fashion Week

L’enciclopedia della seduzione secondo Christopher Kane

La Spring Summer 2020 celebra gli eco-sexual
Reading time 1 minutes

In un momento storico dove riscoprire il contatto della natura per non perdere la propria umanità, il designer Christopher Kane parla di diventare “Eco-sexual” . "Riguarda le persone che amano la natura", ha dichiarato Christopher Kane. “Fare l'amore nella natura. Essere in contatto con la terra. Dormire con le stelle! Ci siamo divertiti molto a trovare le parole in studio." Questo spirito di rinnovato amore botanico compare su mini dress e abitini sotto forma di scritte dal lettering che ricorda i fumetti sci-fi o come stampa floreale presentata in total look: dai mini cappotti alle giacche, fino alle gonne da completo. L’idea viene dalle fotografie scattate nei parchi di London Fields da Christopher e sua sorella Tammy, il tutto con un tocco sexy e rivelatore: un  abito nero a gabbia con ritagli a petalo, imbullonato con rotonde borchie d'argento. Balze e balze sospese da cinturini sottili. La natura è infine catturata anche dai classici motivi paisley e dagli abiti e le camicette con occhielli bianchi, uniformi che ricordano lo stile liberty di Mackintosh, completo couture con giacche boxy e minigonne à la Cristobal Balenciaga. Un ritorno degli abiti di pizzo al neon trasparenti, gli inserti pvc come scollature oppure orlo, e alle maglie metalliche adornate di piume di struzzo che Kane riprende dalle proprie origini. Una parte importante è giocata dagli accessori, in particolare i cowboy boots con cut out trasparenti da cui emergono pietre trasparenti e colorate, pietre che si fanno anche colorate e divertenti maxi pochette.

/

Articoli correlati

Articoli consigliati