Fashion Week

L'esuberante disciplina di Carolina Herrera

Wes Gordon presenta alla New York Fashion Week la collezione Autunno Inverno 2020
Reading time 58 seconds

Carolina Herrera emerge con un nuovo senso avvincente di dramma moderno e inaspettato per la collezione Autunno Inverno 2020-21. Una vera e propia dichiarazione di disciplinata esuberanza quella di Wes Gordon presentata alla New York Fashion Week: "Quando facevo schizzi o drappeggi, ho cercato di identificare l'essenza di ciò che rendeva speciale il capo, e poi sono andato all in. Potrebbe essere la forma di una manica, il ricamo, o il colore, ma il risultato è tutto abbastanza purificato." ha affermato Wes Gordon raccontando la collezione. Volumi e asimmetrie dinamiche mantengono la tensione della collezione, mentre la simmetria degli abiti riporta austerità e minimalismo, tratti distintivi del brand americano. Inconfondibili le cromie: blu fiordaliso, giallo acacia e verde scuro ribilanciati con le uscite di rosso cadmio, arancio e blu acquamarina. Il banco e il nero amplifica il dramma di queste tinte sature. Una nuova idea di massimalismo, ben dosato, in perfetto stile Herrera.

/

Articoli correlati

Articoli consigliati