Fashion Week

La catarsi secondo Burberry e Anne Imhof

La collezione "In Bloom" Primavera Estate 2021 di Riccardo Tisci e l'azione performativa di Anne Imhof. Presentatrici del pre-show su Twitch: Erykah Badu, Rosalía, Steve Lacy e Bella Hadid
Reading time 3 minutes

Da una parte c'è lui, visionario capace di rispettare le tradizioni britanniche senza dimentica il presente, dall'altra lei, artista di fama internazionale e maestra della perfomance contemporanea. Riccardo Tisci e Anne Imhof hanno elaborato la loro performance-show per la presentazione della collezione Primavera Estate 2021 di Burberry.
"È iniziato tutto pensando all’estate Inglese" Confessa Riccardo Tisci, "abbracciando gli elementi con un trench sulla spiaggia, mescolando sabbia e acqua. Ho immaginato le persone in questo contesto, come se fossi il guardiano del faro, e una storia d'amore tra una sirena e uno squalo, con l’oceano sullo sfondo, poi vissuta sulla terraferma. Il cerchio è estremamente simbolico: la crescita, il rinnovamento, il cerchio della vita".
Un'esperienza unica con forti connotati semiologici tra istinti naturali, regole e ribellioni giovanili. "La collezione si chiama In Bloom perché pensavo alla rigenerazione, alla giovinezza dinamica, alla natura che si ricrea costantemente, cresce ed evolve sempre, costantemente viva. L'acqua è anche un simbolo di tutto questo: novità, freschezza e purificazione. E attraverso l'acqua, la vita cresce - l'acqua è ciò che permette alla natura di fiorire. Tutto è circolare. La collezione è mirata e raffinata: una visione, una storia." 

I capi della collezione In Bloom riflettono alla perfezione le ideologie del brand e il concept stilato dal duo creativo. Giustapposizioni di significati tra il mistico e il naturale. Sofisticato e allo stesso tempo tagliente, nella nuova proposta ci sono abiti in tulle e chiffon, calze a rete rifinite con cristalli e i trench del fondatore Thomas Burberry decostruiti con nuove interpretazioni. Il guardaroba maschile risulta essere più utility e pratico ma pur sempre elegante con accenti contemporanei di finiture gommate, denim e gabardine. Tisci reinterpreta anche i codici della Maison britannica con look scultorei loop-back e cut-out, mentre alcuni capi e gli accessori riprendono i manici della nuovissima Pocket Bag.

Dopo la vittoria con la performance "Faust" alla Biennale di Venezia del 2017 e "Sex" in collaborazione con Riccardo Tisci alla Tate Modern di Londra nel 2019, l'artista contemporanea tedesca questa volta propone un'azione forte e catartica. Incontri e scontri fisici, mosse di sottomissione, fumogeni, sonorità violente e movimenti ripetitivi sono solo alcuni elementi performativi inseriti all'interno della sua ultima opera. La location questa volta è un clash perfetto tra natura e struttura umana. In una rigogliosa foresta inglese Anne porta la sua impronta estetica anche nell'installazione del setting, servendosi di un palcoscenico e delle sue inconfondibili piattaforme rialzate. Un gioco di estetica, tensioni e ideologie. Nel cast i modelli si miscelano ai giovani performer di Imhof, mentre la voce della performance è quella di Eliza Douglas, sua collaboratrice di lunga data che intona un live soundtrack superando i confini tra arte, moda e live concert.

Il marchio si riconferma al passo con il tempo, per la sfilata Spring Summer 2021 ha collaborato con il portale Twitch, una piattaforma dedicata all'intrattenimento live che offre esperienze e contenuti esclusivi attraverso delle chat room che danno la possibilità comunicare durante lo streaming. Erykah Badu, Rosalía, Steve Lacy e Bella Hadid hanno presentato il pre-show con una serie di conversazioni. Un nuovo mitologico capitolo che parla il linguaggio contemporaneo.

La collezione 

/
/

Articoli correlati

Articoli consigliati