eventi

The Beats and The Vanities, Larry Fink

Milano, 22 marzo 2017 – Giorgio Armani ha il piacere di annunciare una nuova mostra fotografica che verrà allestita presso Armani/Silos: The Beats and The Vanities, Larry Fink.
Reading time 2 minutes

L’esposizione comprenderà 125 fotografie originali in bianco e nero – 54 tratte dal libro The Beats e 71 selezionate dal libro The Vanities – e verrà allestita al piano terra dell’Armani/Silos. Nonostante entrambe le raccolte siano apparse in mostre e festival internazionali della fotografia, mai prima d’ora erano state esposte insieme. Ora, con The Beats and The Vanities, Armani/Silos offre un’opportunità unica di accedere con maggiore profondità alla visione idiosincratica di questo fotografo.

 

Larry Fink ha dichiarato: ‘Mi fa molto piacere che Giorgio Armani abbia deciso di mostrare The Beats e The Vanities insieme. Le foto hanno più elementi in comune di quanto non sembri a prima vista: seppure da due diversi e opposti livelli di egotismo, The Beats e The Vanities abitano la stessa ‘vallata’. In entrambi i casi i soggetti i ritratti vogliono essere al centro dell’attenzione. È bello che Armani abbia visto e colto questo aspetto e che quindi per la prima volta le immagini vengano esposte nello stesso spazio. Mi risulta inoltre che mai prima d’ora Armani/Silos abbia presentato una mostra fotografica di un unico autore, e questo è per me un vero onore. Certo, le foto sono state scattate a 45 anni di distanza. Il lavoro di The Beats risale a un momento in cui ero un giovane romantico, gli scatti di The Vanities quando ero – non indurito – ma un ironico umanista. Entrambe le opere in mostra si distinguono per la loro estetica e il calcolo morale, che saranno evidenti a tutti coloro che visiteranno la mostra.’

C'è tutta la beat generation che riempie i ricordi di Giorgio Armani negli scatti di Larry Fink che "re Giorgio" ospiterà dal 29 marzo nel suo spazio Armani/Silos fino al fine luglio.

Articoli correlati

Articoli consigliati