Unghie fragili? Ecco i rimedi - L'Officiel
beauty

Unghie fragili? Ecco i rimedi

E' un problema comune nella stagione invernale. Spieghiamo perché accade e come combatterlo.
Reading time 3 minutes

Le cause possono essere diverse, sia dovute a motivi personali che a fattori esterni. Traumi, il contatto frequente con l'acqua, prodotti chimici, manicure sbagliate - tutte cause esterne. Quelle interne comprendono problemi dermatologici (eczema, psoriasi, infezioni fungine) e carenze di micronutrienti. Quest'ultimo è particolarmente vero per coloro che spesso si dedicano ad una dieta e non assumono abbastanza calcio, ferro e vitamine A e D.Inoltre, lo stato delle unghia è influenzato dagli antibiotici, stress ed esaurimenti nervosi.

Come risolvere il problema

La prima cosa da considerare è quando è cominciato il problema

Quando fate da sole la manicure prestate molta attenzione alla limetta per unghie che utilizzate; la sua abrasività deve partire da una grana 180 o superiore. Inoltre non bagnate mai le unghie prima di cominciare. "Se il problema è la delaminazione, è meglio fare tutte le mosse in un'unica direzione"  consiglia Lilia Zaripov di OPI. 

C'è un'altra opzione se hai rimosso il gel di recente, dopo circa un mese. "Il rivestimento gel deve essere applicato per massimo due settimane. Allo scadere del tempo deve essere necessariamente rimosso, altrimenti la superficie dell'unghia inizia a diventare secca. Tutto questo conduce alla delaminazione e alle screpolature" ci ha raccontato Anastasia Ukrilova, podologa di Professional Club.

"Molte persone iniziano a bere integratori alimentari se notano che le unghie stanno diventando deboli e fragili. Ma non sempre aiutano, perché il problema potrebbe non essere la carenza di vitamine,  a volte infatti è causato da uno smodato utilizzo del gel a lunga durata. Ma, in caso di una carenza vitaminica, sarà davvero d'aiuto", ha aggiunto Liliya.

Unghie molto secche.La causa può essere ritrovata anche nei prodotti chimici domestici. Per evitare questo, indossate sempre guanti di gomma, e, quando possibile, idratate le mani e le unghie con crema o olio. Dopo ogni lavaggio delle mani, di piatti o dopo le pulizie ricordate sempre di usare una crema idratante.

In particolare una con proteine, cheratina e collagene perfetta per rafforzare la lamina ungueale.

Se nessuno dei nostri suggerimenti vi ha aiuto, consultate il vostro dermatologo, che determinerà il problema. Forse la ragione risiede nella mancanza di vitamine, in una malattia dermatologica, nella mancanza di sonno e naturalmente lo stress potrebbe anche essere il fattore scatenante.

Video: L'Occitane

Foto: Instagram, DKNY

Animazione: Chanel

Articoli correlati

Articoli consigliati