Beauty

Le novità Skincare per una pelle fresca, luminosa, levigata

Detergenti ultradelicati con la barriera lipidica ma implacabili con sebo e particelle inquinanti, super idratanti e riparatori ultra efficaci
Reading time 9 minutes

Step fondamentale del beauty, la detersione diventa in estate un momento di straordinario piacere. Grazie a textures che liberano con delicatezza la pelle da particelle inquinanti e impurità, andandone a ripristinare la funzione barriera, garantita da un buon equilibrio idrolipidico.Tra le novità, il  Baume Démaquillant & Nettoyant aux trois Huiles visage et yeux di Sisley, consistenza fondente a base di oli di karité, babassu e macadamia e di burro di mango che diventa olio a contatto con la pelle  per poi trasformarsi successivamente in emulsione lattiginosa  a contatto con l’acqua. Privi di parabeni, oli e sapone, Reset Cleanser Azuki e Reset Cleanser Sakura, della linea Waso di Shiseido,ispirata al washoku, la cucina tradizionale giapponese che esalta le caratteristiche di ogni singolo ingrediente, dissolvono sebo e impurità lasciando la pelle levigata e idratata, grazie all’alginato di alghe marine, che regola l’equilibrio idrolipidico della pelle, e a granuli esfolianti a base di agar. Nella stessa linea, Beauty Smart Water, ispirata all’amazake, tradizionale super drink giapponese ricchissimo di vitamine e aminoacidi, è un all-in-one detergente ed idratante che funziona anche come primer, minimizzando la visibilità dei pori e assorbendo il sebo in eccesso, per un risultato perfettamente mat. Altro detergente super gradevole, l’Eau Micellaire Hydratante 3 en 1 Very Rose di Nuxe, formula breve con pochi ingredienti, tra cui l’acqua floreale di rosa damascena.
L’idratazione è un altro momento particolarmente gradevole (ma potenzialmente tricky, per il rischio pelle lucida) nei mesi caldi. Per chi preferisce un idratante basico e oil-free, Hydrogel Cream di Honest Beauty, la linea vegana di Jessica Alba (in esclusiva da Douglas), con il suo mix di diversi acidi ialuronici aiuta a ridurre la comparsa di linee sottili. Renewed Hope in a Jar water cream è la versione updated del classico Philosophy, Hope in a Jar. Idratante e primer, con una texture iper soft, è formulata con acido ialuronico potenziato, un esclusivo complesso all’ananas e acqua glaciale prelevata in Norvegia. Super Aqua-Emulsion di Guerlain, declinata in tre varianti per rispondere a diverse tipologie e esigenze della pelle, previene e corregge i segni dell’invecchiamento andando a rafforzare il ruolo del microbiota cutaneo, che costituisce la prima linea di difesa della pelle contro le aggressioni esterne. Sul riequilibrio del bioma lavora anche il marchio cult coreano Dr. Jart, con Vital Hydra Solution Biome Essence e Vital Hydra Solution Biome Cream, a base di pre- e pro-biotici brevettati, minerali e acido ialuronico. Lavora sul microbioma per potenziarne la funzione barriera anche la nuova linea Valmont dedicata alle pelli sensibili, Primary. Primary Serum è un fantastico rimedio antirossori, particolarmente efficace nella protezione dei capillari, mentre Primary Pomade è un balsamo compensatore reintegratore dei lipidi, in grado di riparare le pelli più aride e danneggiate grazie a una miscela di insaponificabili di frutto della passione, cera di mimosa, burro di karitè, estratto di jojoba, olio di carota, olio di enotera e di un complesso lipidico biomimetico che imita il cemento intercellulare. Hydra Beauty Camellia Repair Mask di Chanel, a base di derivati della camellia japonica e di estratto di zenzero blu del Madagascar, restituisce alla pelle i lipidi essenziali al cemento intercellulare, e grazie alla  cera estratta dai semi di camelia assicura anche un effetto rimpolpante e levigante. In edizione speciale Blue Heart per ricordare il suo impegno per la salvaguardia degli oceani, la mitica Crème de La Mer resta un idratante/rigenerante imbattibile anche come impacco SOS dopo una lunga giornata di sole. Idratante, lenitiva, protettiva, Crème Apaisante Réparatrice di Eisenberg contiene cellule staminali di foglie di lampone,  estratto di boswellia serrata molto utilizzata in medicina ayurvedica, olii di sesamo, jojoba, avocado e mandorla dolce, burro di karité e enzimi cheratolitici per rigenerare e ossigenare la pelle. Waso Giga-Hydrating Cream, Shiseido, ottimizza l’equilibrio idrico cutaneo anche in condizioni ambientali estreme, e regola la produzione di sebo minimizzando lucidità, pori dilatati e imperfezioni. Ingrediente star il natto, un superfood derivato dalla fermentazione dei fagioli di soia.

Bisogno di un quick fix per eliminare la sensazione di pelle accaldata? Zero Chill Face Mist è a base di rosa, lavanda, alghe ad effetto calmante ed estratto di timo che protegge la pelle dagli agenti atmosferici e ambientali dannosi. Nella linea Florence by Mills, brand di skincare e make-up clean, vegan e cruelty free, fondato l’anno scorso da Millie Bobby Brown, l’attrice rivelazione di “Stranger Things” (nelle profumerie Douglas). Stessa filosofia, cruelty free, vegana, senza glutine, parabeni e solfati, per  Kylie Skin, il brand di Kylie Jenner lanciato sempre nel 2019. Vanilla Milk Toner, a base di olio di avocado, olio di semi di kiwi ed estratto di mela, lenisce e idrata in dolcezza. Al di là del fastidio momentaneo gli effetti di una temperatura elevata della pelle sono da tenere sotto controllo. La temperatura della pelle è normalmente di circa 33°C, ma se esposta alla luce diretta del sole può salire fino a circa 40°C. Per controbilanciare lo stress termico la cute produce delle proteine, che proteggono le strutture cellulari. Con l'età le cellule che generano queste specifiche proteine si riducono, rendendo così le cellule più vulnerabili agli attacchi termici ambientali. I ricercatori Shiseido hanno scoperto che le alte temperature compromettono l’azione delle cellule di Langerhans, quelle cellule che neutralizzano gli aggressori esterni prima che danneggino la pelle e “avvertono” il sistema immunitario sulla necessità di una reazione. Quando la temperatura ambientale è elevata le cellule di Langerhans diventano meno attive e tendono ad abbandonare l’epidermide, dove non fanno più ritorno, lasciando la pelle esposta per circa un mese, il tempo necessario alla produzione di nuove Langerhans. Durante questo lasso temporale la cute non è protetta e va incontro a processi infiammatori non più controllati con conseguenze inevitabili sull’aging. Fortunatamente, la capacità moltiplicativa delle cellule dell’epidermide indebolite si attiva se la pelle viene raffreddata a una temperatura di 20°C. A questo scopo Shiseido ha creato Ultimune Refresh Defense Mist, rinfrescante, idratante, ideale anche per essere utilizzato sopra il trucco. Addizionato di estratto di fungo Reishi, radice di Iris e un estratto di foglie di gingko biloba  per migliorare le capacità di autodifesa della pelle, lo spray stimola il turnover cellulare. La sua fragranza con note di rosa e loto ha un effetto positivo sull’umore, riducendo i livelli dell’ormone dello stress per rinforzare la funzione immunitaria della pelle. Fleur Vibrante serum cerate for the face è lo skin healer su cui giurano le fans di In Fiore, marchio di culto dell’healthy aging,  Con la sua alta concentrazione di beta carotene, jojoba, vitamina E e calendula officinalis rende la pelle luminosa, vellutata e perfettamente mat. Serum Infusé, Diptyque, è un siero solido con un attivo brevettato derivato dal gelsomino ottenuto con una tecnica ispirata all’enfleurage e cera di jojoba in grado di promuovere la rigenerazione cutanea. Per una pelle luminosissima. Capture Totale C.E.L.L. Energy Super Potent Serum, Dior, costituito al 91% di  ingredienti di origine naturale, è un fantastico rigenerante, rassodante, rimpolpante e levigante, che agisce in modo mirato sulle cellule staminali, le maggiori responsabili dell’aspetto giovane della pelle. Con l’età le staminali subiscono una perdita drastica del loro potere rigenerante. Dior ha selezionato quattro fiori la cui azione sinergica è in grado di riattivarne la funzionalità ottimale: longoza del Madagascar, peonia cinese, giglio bianco e  gelsomino cinese, tutti coltivati nei giardini Dior. A veicolare gli attivi un vettore di assimilazione di ultima generazione, un lipopetide di straordinaria affinità con la pelle. Base perfetta sotto il trucco, Prodigy Cellglow The Sheer Rosy UV Fluid, Rubinstein, contiene un concentrato rassodante e illuminante di 3 estratti di edelweiss potenziati dalle cellule staminali estratte da un ceppo specifico della pianta alpina resistente alle condizioni più estreme e filtri organici ad ampio spettro SPF50 e PA++++ per una protezione dai raggi solari e dall’inquinamento. Life Plankton Elixir, Biotherm, è un super concentrato di Life Plankton™, uno dei primi organismi viventi apparsi sulla terra, scoperto sui Pirenei francesi in una fonte già utilizzata per curare la pelle dai Romani. Per una pelle più tonica e luminosa. Rubinstein riformula il siero best seller Powercell Skinmunity con un’iper concentrazione di cellule staminali vegetali. Powercell Skinmunity Youth Reinforcing Serum utilizza l’alga Samphire - Crithmum Maritimum – dell’arcipelago bretone di Brehat, resistente a condizioni estreme, all’interno di una formula al 94% di origine naturale dall’elevato potere rigenerante. Il problema della pelle mista: per paura dell’effetto lucido si tende ad idratarla troppo poco. Per questo Hydra Life Sorbet Droplet Emulsion, Dior, combina estratto di malva e acido ialuronico per trattenere l’acqua nella pelle, e polvere di cellulosa per assorbire il sebo in eccesso. Mentre l’estratto di semi di roucou ha un’azione seboregolatrice, cheratolica e purificante. Le fan del brand di skintech svedese Foreo non si lasceranno sfuggire UFO 2, versione potenziata del device originale lanciato nel 2018. La nuova generazione di UFO porta l’arte della smart masking in soli 90 secondi a un livello superiore: dotato di luce LED a spettro completo e di un sistema di termoterapia avanzata, il nuovo device consente l’impostazione di beauty routine personalizzabili via app. Da provare assolutamente con la maschera idratante Bulgarian Rose per una pelle davvero serica. Rose Petal Soft Lip Cream, Fresh, è un balsamo nutriente e superidratante per labbra impeccabili, a base di olio di rose coltivate a Isparta, in Turchia. Optim-Eyes Refresh, Filorga, decongestiona istantaneamente il contorno occhi e, grazie all’acido ialuronico a basso peso molecolare, idrata e distende le linee sottili. Utilizzabile anche sopra il trucco, va conservato in frigorifero durante la notte per ottimizzarne l’effetto ghiaccio.

Articoli correlati

Articoli consigliati