Beauty

Nuova stagione, nuovo profumo

Alla scoperta delle nuove fragranze da indossare per sintonizzarsi sulle nuove tendenze
Reading time 2 minutes

Autunno 2019: cambio di stagione, cambio di guardaroba, cambio di profumo. La tendenza? Profumi fioriti, soprattutto di fiori bianchi, non più romantici, da bouquet della sposa, ma esplosivi, inebrianti, super sexy. Indossati da power girls che uniscono affermazione di sè e seduzione. Come Jennifer Lawrence e Margot Robbie, testimonial rispettivamente Dior e Chanel, superstar hollywoodiane di nuova generazione, o Zendaya, il nuovo volto Lancome, o ancora Karlie Kloss, che nello spot di Good Girl di Carolina Herrera dà una lezione magistrale di power walk sulle note di "Baby did a bad bad thing".

Siete alla ricerca di un instant classic? Gabrielle Chanel Essence reinventa il più classico bouquet di fiori bianchi, tuberosa, ylang ylang, gelsomino, fiori d’arancio, in una fragranza luminosa, innegabilmente chic. Volete un profumo non convenzionale? Métallique di Tom Ford è un clash di aldeidi e biancospino, mughetto, eliotropio su un fondo di vaniglia e sandalo, tra freddezza (appunto) metallica e delicatezza. In cerca di una nota esotica? J, l'omaggio di Costume National alla cultura giapponese, è un floreale muschiato caratterizzato dalla presenza nel cuore del fiore di sakura, enfatizzato dalla rosa e dall'assoluta di fiore d’arancio, su un fondo di polvere di riso e muschio. Il profumo deve essere misterioso, poetico, far emergere immagini del passato? Lo pensa anche Alessandro Michele, che per l'ultimo Gucci, Memoire d’une Odeur, ha dato come brief il ricordo di un profumo che non potesse essere facilmente identificato, a partire dalla camomilla romana, onnipresente nei giardini della capitale. Il risultato?  Un profumo verde, raffinato, che svela a poco a poco la presenza di gelsomino, sandalo e vaniglia su un accordo muschiato minerale di base. Per Joy in versione Eau de Parfum Intense François Demachy di Dior immagina un'esplosione, come fuochi d’artificio, di rosa centifolia di Grasse e gelsomino, Good Girl di Carolina Herrera avvolge in una nuvola long lasting di gelsomino, fava tonka, mandorla, caffè e tuberosa. Nel flacone ultra-piatto come un iphone d'oro rosa Idole di Lancome scompone e ricompone i vari aspetti della rosa, da ancora verde, all'inizio della fioritura, a voluttuosa, nel pieno del suo fulgore. Esuberante e atipico come da tradizione Jo Malone, Poppy & Barley è un mix sorprendente di papavero e orzo, in cui si avvertono tracce gourmand di fico e violetta.  
 

 

Photo Cover by Roman Goebel 
Styling by Ann-Kathrin Obermeyer

Articoli correlati

Articoli consigliati