Beauty

I guardiani della bellezza

Un collettivo anonimo sui social sta facendo piazza pulita nel beauty contro recensioni false e sovrapprezzi. Il futuro? Non sarà più nelle mani delle influencer, ma dei consumatori informati che entreranno in profumeria come in libreria
lip mouth

Articoli consigliati