beauty

DYSON SUPERSONIC

Dyson reinventa l'asciugacapelli
Reading time 2 minutes

Dyson reinventa l’asciugatura dei capelli con Dyson Supersonic, un asciugacapelli rivoluzionario tecnologicamente avanzato pensato per rendere la piega più facile, silenziosa e sicura.

Durante uno studio approfondito sul capello e lo stress dovuto al surriscaldamento da piega durato quattro anni, gli ingegneri Dyson sono stati in grado di sviluppare un apparecchio munito di un microprocessore che controlla in modo intelligente la temperatura e che protegge il capello dai danni causati dal calore. Una termoresistenza presente all’interno di Dyson Supersonic controlla la temperatura 20 volte al secondo e trasmette i dati al microprocessore; così facendo la temperatura viene costantemente controllata e capello e cute non vengono mai esposti a temperature eccessivamente elevate.

Dyson Supersonic è stato inoltre concepito con un motore estremamente veloce ma ultra compatto (il più piccolo e avanzato creato da Dyson finora), così piccolo da essere stato posizionato nel manico invece che nella testa, rendendo l’apparecchio molto leggero e maneggevole.

Salvo Filetti (vedi foto), testimonial ufficiale di Dyson Supersonic, co-fondatore e direttore creativo di Compagnia della Bellezza, spiega perché l’ultimo apparecchio di casa Dyson sia ideale anche per chi lo utilizza in ambito professionale. L’innovativo design compatto, la leggerezza e la presenza del motore nel manico rendono Dyson Supersonic uno strumento per l’asciugatura estremamente bilanciato e facile da manovrare poiché il peso dell’apparecchio grava sull’avambraccio invece che sul polso, come succede con i tradizionali phon che possono con il tempo affaticare chi se ne serve per realizzare la piega. La tecnologia Air Multiplier di Dyson permette inoltre di moltiplicare per tre il volume di aria aspirata dall’asciugacapelli, producendo così un getto ad alta pressione, elevata velocità e mirato, perfetto per ottenere un risultato preciso e controllato nel processo di asciugatura e piega.

L’asciugacapelli Dyson è anche un piccolo gioiello di ingegneria acustica: all’interno dell’apparecchio gli ingegneri Dyson hanno semplificato il percorso dell’aria, riducendone notevolmente la rumorosità. Inoltre il motore, inserito nel manico dell’asciugacapelli, è stato circondato da ammortizzatori acustici: l’asciugatura sarà veloce e silenziosa.

Dyson Supersonic ha un design innovativo, è più compatto rispetto ai tradizionali asciugacapelli e ha quattro livelli di calore, un getto freddo e tre livelli d’intensità del flusso d’aria.

Sono disponibili degli accessori magnetici studiati per controllare ulteriormente il flusso d’aria e rendere possibile una varietà di pettinature, come un beccuccio lisciante e un diffusore, perfetto per definire il riccio ed eliminare l’effetto crespo. Entrambi sono stati studiati per rimanere freddi al tatto: utilizzando la tecnologia Heat Shield, l’aria calda rimane contenuta tra due strati di aria fredda, impedendo agli accessori di surriscaldarsi.

Articoli correlati

Articoli consigliati