Beauty

Cinnamon Sugar Crunch, il colore capelli della primavera 2019

S'ispira ai cereali alla cannella amatissimi negli Usa ed è stato inventato dall'hair stylist Kristina Cheeseman: la tinta ideale per chi non vuole scegliere tra biondo e castano
Reading time 2 minutes
Instagram @kristinacheeseman

Un colore capelli dolcissimo nelle tonalità e nel nome il Cinnamon Sugar Crunch, ideato dall'hair stylist Kristina Cheeseman e subito diventato un must della primavera 2019. L'ispirazione, ancora una volta, è culinaria: avete presente quei cereali alla cannella tanto amati negli Stati Uniti? Ecco, la nuance è esattamente la stessa, un punto indefinito tra il castano e il biondo in un gioco di riflessi indovinatissimi. Come ha raccontato Cheeseman ad Allure, l'obiettivo era quello di creare un colore che fosse prezioso ma richiedesse un livello di manutenzione minimo. La combinazione di toni naturali e freddi, verso una tonalità biondo cenere, hanno dato vita a una tinta per capelli adatta sia alle bionde che alle castane. Per di più, la colorazione è stata studiata apposta per quelle donne che non amano andare dal parrucchiere, preferendo di gran lunga una soluzione più pratica: è infatti pensato in prospettiva e può non essere ritoccato per mesi. 
 

Cinnamon Sugar Crunch, la tinta primaverile che richiede poca manutenzione
 

Ma com'è nata la tinta Cinnamon Sugar Crunch? La tecnica della Cheeseman si è basata sul babylight per schiare piccole ciocche di capelli in combinazione a un colore uniforme in una nuance biondo cenere. In un gioco di freddi e caldi, l'effetto è decisamente particolare e non è difficile capire perché questo colore sia già diventato una tendenza. La transizione perfetta tra castano e biondo che lascia da parte la costosa manutenzione dei look platino ma non rinuncia alla luminosità dei riflessi. E, siamo certi, saranno in molte a indossarlo in questa primavera.
 

Photo courtesy of Instagram @kristinacheeseman
 

Articoli correlati

Articoli consigliati