beauty

#beauty tips: come truccarsi per uscire

by France
23.03.2017
Il make-up per la sera: successo o totale fallimento. Ecco i consigli e i passi falsi da evitare.
img27.jpg
Alexandre Ciancio, make-up artist di Laura Mercier.
img29.jpg
Julien Michelet, make-up artist di Clinique.
img24.jpg
Sweata Patel, make-up artist di Smashbox.
img22.jpg
Patrick Lorentz, make-up artist Estée Lauder.
img29.jpg
Ludovic Engrand, make-up artist Urban Decay.
img27.jpg
Olivier Engrand, make-up artist Guerlin.
img25.jpg
Gregoris Pyrpylis, make-up artist et skincare ambassador Bioderma.
img38.jpg
Tom Sapin, make-up artist M.A.C.
img30.jpg
Emilio Benedetti, make-up artist Yves saint Laurent beauté.

Emilio Benedetti

Make-up artist per Yves Saint Laurent bellezza

DO Idratare le labbra con un balsamo diventa indispensabile nel corso della giornata, per evitare l'effetto secco quando si sceglie un rossetto mat. Mixa tra loro più colori! Vuoi maggiore volume sulle labbra? Copri gli angoli arrossati con Touche Éclat YSL Beauté. Scegli poi un rosso tendente al bordeaux, lucido e luminoso da abbinare a un bronzer per evitare un look troppo drammatico.

DON'T Esagerare: scintillii, colori sgargianti, texture grossolane, il tutto senza l'armonia globale. Si sono imposte regole obsolete da superare, come "non trucco gli occhi E la bocca." Tutto deve essere in equilibrio, a mio parere: si può benissimo pensare a uno sguardo scenografico con un rossetto forte.

Tom Sapin

Make-up artist di MAC

DO Preferire la trasparenza e la luminosità dei fondotinta a base d'acqua o delle BB cream. Per ottenere l'effetto glossy sugli occhi, invece che sulla bocca, usa il MAC Eye Studio Glossy: applicalo con un pennello piatto, direttamente sulla palpebra. Bilancia ed equilibra i colori tra loro: quando scelgo una bocca dai colori vivaci (rosa, arancione, rosso), opto invece per toni più neutri sugli occhi. Al contrario, con un rossetto neutro come il marrone scuro o il beige, il colore degli occhi fa la differenza: oro, verde o blu. Quando scegli colori vivaci, opta per tinte lucide e finiture metalliche, che danno luminosità e ti permettono di giocare con l'intensità del colore. 

DON'T Avere la mano troppo pesante. Occhi o bocca sembrano sempre più moderni e sofisticati su una carnagione naturale. Idratare la pelle è essenziale, ma evita trattamenti troppo grassi che impediscono il fissaggio del make-up.

Gregoris Pyrpylis

Make-up artist
e ambasciatore skincare di Bioderma

DO Pelle opaca? Invece di usare una polvere che può accentuare le rughe e le imperfezioni, consiglio l'uso di fogli opacizzanti, leggeri e idratanti. Pensate a un'armonia globale piuttosto che a un insieme di dettagli: il taglio di capelli, l'outfit e gli accessori dovrebbero influenzare il make-up. Infine, applica l'acqua idratante Bioderma Hydrabio eau de soin.

DON'T Sottolineare le sopracciglia a effetto "tatoo". Scegli la tua forma naturale! Non truccare eccessivamente occhi e labbra: ricorda che il trucco deve mascherare le imperfezioni, aiutando a migliorare le caratteristiche naturali del viso. Evita anche creme anti-invecchiamento o ultra-nutrienti troppo ricche: possono creare problemi quando andrai ad applicare il fondotinta. 

Olivier Echaudemaison

Make-up artist di Guerlin

DO Applica il fondotinta con un pennello: questo crea armonia con il tono di pelle e il prodotto si mescolerà più facilmente. Mi piace l'oro o l'argento per una serata di festa, come una pietra preziosa che brillerà,  creando sfumature più scure verso l'angolo esterno degli occhi e le ciglia. 

DON'T Non uscire senza trucco! Di notte, la luce "mangia" il colore. Inoltre, non abbiate paura di giocare con il make-up, senza cadere nel teatrale. Occhi: in serata puoi sfumare maggiormente la palpebra grazie a tonalità più scure, mixate con toni morbidi e tenui. Vietati alcuni colori per labbra: il beige, il rosa molto pallido o colori troppo scuri, come il nero.

Ludovic Engrand

Make-up artist di Urban Decay

DO Aumenta la luminosità con gli highlighter dalle tintee leggermente perlacee. Per la primavera 2017, sulla base del ritorno dei toni pastello, scegli il rosa come colore dominante:  dona all'occhio freschezza e modernità.

DON'T Le luci serali possono essere crudeli, devi adattare il make-up a questo particolare ambiente. L'errore da principiante? Mai ritruccarsi sopra il make-up con cui hai vissuto un giorno intero! Scegli i primers di nuova tecnologia che ottimizzano la tenuta del trucco per tutta la notte, così come gli spray di fissaggio, che rappresentano per il make-up artist quello che la lacca è per il parrucchiere. 

Patrick Lorentz

Make-up artist di Estée Lauder

DO Elabora le idee e scegli il trucco d'istinto! Pensa a  un blush rosato per un effetto salutare, baciato dal sole. Glitter o texture metalliche? Sì, ma con parsimonia all'angolo degli occhi o sulle labbra. Utilizza un fondotinta a lunga tenuta, come il Double Wear d'Estée Lauder, che impedirà al trucco degli occhi di sbavarsi.

DON'T Esagerare con l'oro, troppo kitsch: le luci notturne sono già di colore giallo e se si moltiplicano i riflessi dorati, si finisce per rovinare la carnagione. Per me, il bronzer non può essere usato dopo il tramonto, se non per scavare zigomi e opacizzare. Evita i fondotinta cremosi e satinati: la loro texture svanisce quando la temperatura sale.

Sweata Patel

Make-up artist di Smashbox

DO Ballando inevitabilmente si suda. Per evitare che il trucco si sbavi, applica sempre una buona base per il viso e sulle palpebre. Osa ed esci dalla tua comfort zone del make-up: opta per un "colore pop" sulle palpebre come il blu, il verde o il viola.

DON'T Indossare un mascara non waterproof. Il mascara normale si sbava sotto l'occhio, creando il terribile effetto "occhio di panda". Non utilizzare mai un correttore troppo leggero, che provoca un alone bianco intorno all'occhio quando sei esposto alla luce durante la notte. Per controllare e prevenire gli incidenti, scatta un selfie con il flash prima di uscire di casa!

Julien Michelet

Make-up artist di Clinique

DO Prenditi il tuo tempo e divertiti. La sera è il momento ideale per osare con una palpebra turchese, ciglia finte o un rossetto glitterato. Testa prima i prodotti durante il giorno, così può capirne il tono e la texture alla luce. 

DON'T Applicare il trucco come durante il giorno, senza mascara o con le labbra pallide. Le luci di notte lavano via il trucco ed è necessario sottolinearnee ulteriormente le sue funzionalità, optando per un effetto più pronunciato. Non forzare il make-up, ma scegli colori più forti!

Alexander Ciancio

Make-up artist di Laura Mercier

DO Definisci le labbra prima di applicare il rossetto: correggi eventuali disallineamenti con un pizzico di correttore, poi applica il colore. Per la carnagione, ricorda sempre di mettere un leggero strato di cipria in polvere che impedirà alla pelle di brillare. Divertiti con il trucco e osa con le ultime audaci tendenze: un eyeliner a doppio tratto o una palpebra illuminata dalla texture perlaceo, dai tocchi leggeri.

DON'T Provare un nuovo prodotto poco prima della tua serata! Fallo sempre qualche giorno prima, così potrai capire come usarlo e valorizzarlo al meglio. Altri errori? Dimenticarsi di idratare le labbra e optare per un mat dai toni scuri quando si hanno le labbra sottili. 

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati