Sup yoga, cos'è la meditazione su tavola che promette molti benefici
Be Well

Cos'è il Sup Yoga, la meditazione tra le onde che allontana lo stress

Rimodellazione completa del corpo, mente libera e un (nuovo) equilibrio. Il bello? L'ansia resta a terra.
Reading time 2 minutes

Dimenticare lo stress della vita di tutti i giorni su una tavola da surf, facendo yoga. Sì certo e come non cadere in acqua? Il punto del Sup Yoga (stand up paddle yoga) è proprio quello: imparare a stare in equilibrio per ritrovare la calma interiore. Ma andiamo con ordine, perché questa pratica inventata dall'insegnate di yoga Sarah Tiefenthaler, californiana, non è solo un nuovo approccio alla meditazione, è soprattutto un vero e proprio allenamento a tutto tondo. Motivo? Per rimanere in piedi sulla tavola, in mezzo all'acqua, bisogna chiamare a raccolta tutta la muscolatura profonda, con un conseguente effetto rassodante a 360°. 

Sup Yoga, cos'è

Il Sup Yoga è una tecnica inventata, appunto, da Sarah Tiefenthaler che ha pensato di unire gli effetti benefici dello yoga a quelli dell'acqua. Per fare questo, ha inventato delle asana che potessero essere realizzate sulla tavola da surf, in mezzo all'acqua. Il Sup Yoga si può praticare in mezzo al mare (che sarebbe la cosa migliore visti i suoi incredibili effetti benefici) ma anche al lago e, addirittura, in piscina. Quindi, anche se si abita in città si possono trovare palestre con dei corsi specifici.

Sup Yoga, come funziona

Prima di tutto, si fanno degli esercizi di riscaldamento a terra. Poi, una volta eseguito questo primo step, si sale sulla tavola e si entra in acqua. Questo gesto ha anche un significato simbolico, perché facendolo si lasciano tutte le preoccupazioni e lo stress a terra e l'acqua, da sempre simbolo di purificazione, rasserena la mente. Si trova un punto di ancoraggio e si comincia: solitamente, si inizia (e si finisce) sempre con la posizione del loto per poi arrivare alle asana più complesse, mantenendo sempre costante il respiro profondo. 

Sup Yoga, benefici

Il Sup Yoga porta tantissimi benefici. Prima di tutto, la meditazione profonda a contatto con l'acqua: niente di meglio dell'essere in balia delle onde per dimenticarsi di ansia e nervosismo. Poi, la trasformazione totale del corpo. Essendo necessario un buon equilibrio, tutti i muscoli sono coinvolti (anche quelli che non sapevi di avere): il che significa che praticare questa tecnica yoga rimodella interamente il fisico, dalle gambe ai glutei, dall'addome alle braccia.

Articoli correlati

Articoli consigliati