L'Officiel Art

Spazio Punch presenta La Fabbrica Illuminata

A più di cinquanta anni dalla sua composizione, venerdì 6 ottobre alle ore 20 Spazio Punch offre al pubblico “la fabbrica illuminata” allestita nei locali dedicati al Cantiere Navale Gruppo Faldis.

La Fabbrica Illuminata di Luigi Nono torna alla luce con un’inedita rilettura realizzata dalla soprano Ayumi Togo e il regista del suono Alvise Vidolin insieme a Eros Bortolin, Roberta Netto, Bea Viinamaki , Rafael Wolanowski. Un progetto, a cura di Augusto Maurandi, Saul Marcadent e Mario Lupano, che ha coinvolto anche Giovanni Nordio e Gregorio Nordio per la realizzazione degli abiti. Si tratta di una composizione realizzata nel 1964 che riprende i rumori delle macchine e delle voci degli operai a lavoro in una fabbrica d’acciaio. Il brano commissionato dalla Rai, non fu mai mandato in onda per le implicazioni politiche ad esso collegate.

/

Articoli correlati

Articoli consigliati