L'Officiel Art

La mostra di Pierre Et Gilles alla Galerie Templon

"Motionless wanderings" è il titolo della mostra che raccoglie le opere fotografiche e pittoriche del duo
Reading time 2 minutes

Ancora freschi dalla collaborazione con Gucci per la campagna del profumo Gucci Flora Gardenia con protagonista Unia Pakhomova (la musa di Alessandro Michele), il duo di artisti Pierre Et Gilles si stanno preparando per inaugurare la loro prossima mostra alla Galerie Templon di Parigi. Nello spazio a Rue Beaubourg, saranno esposte una serie di opere realizzate negli ultimi due anni "Motionless Wanderings". I loro ritratti fondono il loro linguaggio fotografico con uno sfacciato gusto pittorico, uno stile che sono riuscito a cristallizzare durante i quarant'anni della loro carriera artistica. Il percorso di esposizione sarà aperto da un loro autoritratto realizzato in studio durante il periodo di lockdown Bonjour Pierre et Gilles, un omaggio all'iconico dipinto di Gustave Copurbet Bonjour Monsieur Courbet. Il loro modus operandi è sempre il medesimo: Pierre è fotografo delle opere, mentre Gilles è il pittore che interviene con accenti pittorici in ogni opera. Un processo che trasforma lentamente l'immagine fotografica in dipinto e infine la cornice, creata anch'essa parte integrante dell'opera e realizzata dal duo creativo. Un'exhibition unica che racconta l'universo di Pierre et Gilles in cui il gusto artificiale è protagonista ed risulta essere meraviglio tanto quanto inquietante. Rimangono i loro set handmadeche combinano accessori e props con un eccellente controllo di luci e tessuti di tulle. La nuova mostra riflette anche sul concetto di iconografia, evidenziato da una serie di ritratti che ritraggono le icone della religione con madonne e santi. Questi ritratti privi di ironia raccontano le icone che mettono in luce la maestosità dei martiri dimenticati e gli eroi della vita quotidiana: vergini, giovani immigrati africani, un venditore di suvenier francesi sono solo alcuni dei soggetti rappresentati all'interno della mostra. E ancora la denuncia sociale collegata all'inquinamento marino, con le immagini di scene fantastiche di spazzatura raccolta sulle spiagge di Le Havre (città natale di Gilles) una serie di opere che dimostrano il lavoro di denuncia sociale con il loro linguaggio sottile e mai scontato.

Pierre Et Gilles "Motionless Wanderings" 
Dal 10 Settembre al 31 Ottobre 2020 
Galerie Templon Paris - 30 Rue Beaubourg 75003 Paris

Tra le opere più famose di Pierre Et Gilles 

Tags

art
fotografia

Articoli correlati

Articoli consigliati