arte

Instagrart #8 Fra Vullo

by Marta Milasi
23.10.2017
Dal Tribeca Film Festival a Comedy Central, l’enfant prodige dell’illustrazione italiana conta già 90.700 followers e centinaia di “re-gram”. È un’illustrazione giovane e hip-hop, quella di Francesco Vullo. Che, come pochi altri, sa leggere la realtà con ironia ma senza sarcasmo. La differenza? La leggerezza del colore.

Classe 1994, Francesco Vullo è lo Xavier Dolan dell’illustrazione italiana: un enfant prodige già marchio d’autore. Con 90.700 follower su Instagram e centinaia di “regram” delle sue opere sui profili più cool e autorevoli del mondo, si è imposto all’attenzione del pubblico per un’illustrazione concettuale che fa leva su nuances ironiche e messaggi di irriverente critica sociale. Una critica leggera e scanzonata, ben lontana dai livori espressionistici à la Otto Dix o della satira moderna. Giustapposizione e contrasto si compiono oltre la discontinuità del collage dando vita a opere – più grafiche che di illustrazione tout court – in cui riferimenti antichi e contemporanei convivono e comunicano in modo aperto e dialettico. Ed è così che Zefiro ed Aura della “Nascita di Venere” di Botticelli soffiano sul ciuffo di Donald Trump o che dall’oblò di una lavatrice si vede dirompere la “Grande Onda” di Hokusai. La sfida è coglierli, questi riferimenti. E capirne eventuali connessioni. Per un’arte che induce allo stupore e alla riflessione. Anche questa tutta da condividere e diffondere su scala globale.

CHI È FRA_VULLO?

 

COME TI DEFINISCI?

Contemporaneo, provocatorio, ironico.

 

COSA AMI?

Le idee, la mia famiglia, i viaggi, l’arte, la mia terra (la Sicilia), internet, i colori, i sogni, il mare, le opportunità.

 

CHI O COSA TI ISPIRA?

L’attualità, l’arte e gli artisti, il web. In realtà anche un ferro da stiro.

PER COSA VORRESTI ESSERE RICORDATO?

Per le mie opere.

 

QUAL È IL TUO PROFILO INSTAGRAM PREFERITO

@the.pinklemonade @joshkeyes.art @the.bluelemonade @pejac_art @love.watts @abstractsunday

 

E LA COLONNA SONORA DEI TUOI LAVORI?

The Doors, Frank Ocean, Gramatik, Jay Z, Gorillaz, Daft Punk. Senza nessuna preclusione di genere: dal rock al rap all’elettronica, ascolto davvero di tutto.

Fidget spinner obsession.jpg
birdie.jpg
etnia.jpg
Francesco Vullo.doc
iron jaws.jpg
lemon pacman.jpg
oil.jpg
Washing fine art.jpg
when you see the light.png

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati