Woman

Maria Sole Cecchi - Les Petits Joueurs

La designer fiorentina presenta la sua nuova collezione di accessori per la prossima Primavera Estate e fa il punto sulla crescita del brand.

Maria Sole Cecchi gioca con frange di perline arcobaleno che pendono da una piccola bucket bag di pelle nera: è la Rainbow che, insieme a Clouds e altri modelli, fanno parte della linea Magic Wonderland introdotta nell’universo de Les Petits Joueurs per la prossima Primavera Estate. La giovane designer fiorentina ha presentato questa e altre novità nel corso della settimana della moda nel cuore del quadrilatero, in casa Massimo Bonini.

“Wonder non significa esattamente né immaginare, né sognare – spiega, avvolta in una lunga jumpsuit di velluto color carta da zucchero – ma è un po’ una sintesi di entrambe, mentre Magic si riferisce alla magia che cerchiamo nella realtà. Ma la nuova linea è anche una celebrazione per questo anno importante del marchio”.

Si riferisce alla recente apertura della sua prima boutique monomarca, inaugurata il 20 settembre a Firenze in via de’ Tornabuoni: “È un sogno che pian piano si sta realizzando – dice – abbiamo aperto in una strada del lusso, accanto a tutti i grandi del settore: una sfida importante, che mi spinge a dare sempre il meglio di me e fare ancora di più per il futuro”.

La designer delle iconiche clutch e borse con i mattoncini lego punta ora ad una costruzione molto seria per l’immagine della sua azienda, la cui produzione è interamente Made in Italy: “Il prossimo obiettivo è fortificare l’immagine del brand facendo sì che Les Petits Joueurs non sia più solo una novità, ma un mondo consolidato. Senz’altro l’apertura del primo monomarca ci ha fatto entrare in una nuova fase”.

Tra le fasi di Maria Sole molta importanza ha avuto un lungo periodo trascorso in Brasile, che le ha lasciato anche una forte ispirazione creativa: “È un paese in cui c’è molta libertà: di pensiero, di cultura, di stile. L’energia, la vibe che vi si respira fatta di colori e profumi unici, mi ha dato la giusta carica per andare avanti. Nella vita del young designer c’è molto lavoro, e bisogna restare energici e positivi”.

Per la Spring Summer 2017, oltre alla linea Magic Wonderland, è stata introdotta anche la piccola pelletteria. Quale saranno gli step successivi? “Senz’altro aprire nuove boutique nel mondo – afferma. – E perché no,  introdurre anche la calzatura”.

La cliente ideale di Les Petits Joueurs? “Stiamo consolidando l’immagine della nostra clientela. Mi rivolgo principalmente ad una donna raffinata, che sa osare senza stuccare”.

E alla quale, soprattutto, con la moda piaccia giocare.

 

MariasoleCecchi1.jpg
maria-sole-cecchi1.jpg
mariasolececchi2.jpg
maria-sole-cecchi2.jpg
mariasolececchi3.jpg
maria-sole-cecchi3.jpg
mariasolececchi4.jpg
mariasolececchi5.jpg
maria-sole-cecchi5.jpg
mariasolececchi6.jpg
mariasolececchi7.jpg
Marie-Sole-Cecchi.jpg

Articoli correlati

Articoli consigliati