Woman

Coach & Selena Gomez @Step Up Foundation

by Arianna Chierici
27.03.2017
Coach e Seelena Gomez lanciano il messaggio 'Sognate in grande' tra le studentesse di Los Angeles. La Fondazione Coach supporta Step Up, associazione impegnata a sostenere le ragazze adolescenti

New York, 23 marzo 2017 – Coach, Inc., la prestigiosa casa di moda fondata a New York e specializzata in accessori di lusso e lifestyle, ha scelto Selena Gomez per sorprendere le studentesse di due scuole di Los Angeles in occasione di una visita speciale che si inserisce nel programma di supporto alla Fondazione Coach, impegnata a diffondere il messaggio “Sognate in grande” tra le adolescenti. La partecipazione a sorpresa di Selena Gomez, nuovo volto del marchio, accompagnata dal CEO di Coach, Victor Luis, ha contribuito a sensibilizzare il pubblico in merito a Step Up, associazione benefica supportata da Coach, e il suo obiettivo principale: aiutare le ragazze che vivono nelle comunità più disagiate. 

In onore del 75 ° anniversario di Coach, nel novembre 2016, il marchio ha annunciato una nuova visione per la Fondazione Coach, donando 3 milioni di dollari in tre anni in borse di studio a Step Up, per sostenere l'espansione di programmi di sviluppo nelle comunità più disagiate. Questo supporto potrà connettere 3.000 ragazze ogni anno in sei diverse città americane ad un network di mentori femminili. Fondata nel 1998, Step Up ha iniziato il programma di sostegno alle giovani nel 2006, offrendo programmi dopo-scuola e di mentorship per aiutare le studentesse a trovare la loro voce, affinare il loro senso di autostima ed esplorare diverse possibilità per il loro futuro.

Coach Foundation ha abbracciato la missione di Step Up per aiutare le teenager a realizzare i loro obiettivi ed è felice di collaborare con Selena Gomez con un ruolo sostanziale per aiutare a fornire alle giovani donne gli strumenti necessari ad esprimere il loro pieno potenziale.

 

Coach & Selena Gomez @Step Up Foundation

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati