Woman

Bella Hadid

by L'Officiel Italia
25.10.2017
La ventenne super modella americana è una moderna diva da red carpet, ma anche ragazza entusiasta, gentile e sensibile. Ora è brand ambassador della nuova linea di accessori Bulgari (oltre che del loro profumo “Goldea Roman Night”)

 

 

 

Di Maura Madeddu

 

Quale sensazione si prova non solo ad essere belle, ma a portare anche il nome di tale fascino? La domanda nasce osservando Bella Hadid durante il nostro incontro all’hotel Bulgari di Milano, in piena settimana della moda. Inevitabile interrogarla al riguardo e la sua risposta rivela un approccio tutt’altro che esteriore sull’argomento: «La bellezza è realmente qualcosa che nasce nell’interiorità di ciascuno, solo grazie a questo può essere mostrata anche fuori: se ci si sente a proprio agio con se stessi, allora sarà visibile a noi stessi e agli altri». Una risposta che non ti aspetti, da una ragazza di 20 anni, ma la saggezza Millennial è anche questo. Il motivo per cui ci troviamo qui è la sua recente nomina a brand ambassador per la nuova linea di accessori Bulgari, ispirata agli anni 70 e al carisma e allo stile di vita delle dive dell’epoca. Lei è tra le più ammirate sulle passerelle e sui red carpet, ma alla fine scesa dal tappeto rosso smette i panni da diva e mi porge subito la mano come qualunque altra ragazza: «Hi! How are you? It’s really nice to meet you». Un’immagine in apparente contrasto con quella della star che solo qualche ora prima, coperta di un micro dress satinato, aveva mostrato all’esclusivo party di Bulgari per il lancio della linea di accessori. Nata nel 1996 a Los Angeles nella stessa famiglia di Gigi e Anwar, Model of the Year per il 2016, Isabella Khair Hadid è entrata in poco tempo nell’olimpo delle nuove super models. Che esattamente come le colleghe della prima generazione, non si considerano poi così “super”, ma persone normali che, grate alla vita per l’opportunità ricevuta, desiderano solo continuare a lavorare e divertirsi. Avrebbe mai immaginato tutto questo? «Avevo piani completamente diversi quando ero bambina, ma credo che vi sia una direzione già scritta per ognuno di noi. Le cose sono cambiate molto da quando ero solo una teenager anche se in effetti, ero una teenager solo un anno fa». Scoppia a ridere e contagia tutti, perfino il suo agente che non vorrebbe lasciarci più tempo per l’intervista. Ma lei è a suo agio e forse vuole rilassarsi ancora un po’

«La bellezza è qualcosa che nasce da dentro, solo grazie a questo può essere mostrata anche fuori: se ci si sente a proprio agio con se stessi, allora sarà visibile a tutti»

prima di volare a prepararsi per il prossimo appuntamento. Quindi prosegue: «Sono davvero convinta che tutto accada per una ragione, ma ammetto di sentirmi incredibilmente fortunata. Il fatto di stare bene ed essere indipendente mi fa sentire già molto appagata». Parla entusiasta del suo nuovo ruolo per Bulgari (è testimonial anche del nuovo profumo “Bulgari Goldea Roman Night”): «È un grande onore per me essere entrata a far parte della famiglia, un marchio leggendario, con una storia incredibile». “Diva’s Dream”, l’ultimo modello di borsa nata dalla Maison italiana del lusso, è l’accessorio di cui è ambassador: una tracolla pratica ed elegante. Realizzata in differenti dimensioni e pellami, è impreziosita da una chiusura a forma di ventaglio (motivo ispirato ai mosaici dell’antica Roma ed elemento iconico del brand) realizzata in smalti policromi. Per Bella la borsa è solo un accessorio o rappresenta, come per la maggior parte delle donne, un’estensione della sua vita? «Tutte le borse che porto diventano parte integrante della mia vita. Non riuscirei a vedermi senza». Tornando sull’argomento iniziale, invita le ragazze a scegliere un modello ben preciso: se stesse. «La bellezza sta proprio nell’unicità. Tutto parte dal nostro io interiore: è questo il meglio di te che puoi offrire agli altri». La sua capacità empatica è palpabile e non sorprende che le abbia permesso di creare solidi rapporti di amicizia anche all’interno di un sistema complesso come quello della moda. «È naturale stabilire un buon feeling con le persone che lavorano con te ogni giorno: parrucchieri, truccatori, persone che vogliono che tu stia bene e con cui è un piacere parlare. Poi ci sono i designer: Riccardo (Tisci), per esempio, è uno dei miei migliori amici. È straordinario e sono fortunata a poter lavorare con lui, persona da cui posso imparare tanto». Il suo posto del cuore? «Parigi è la città che sento più mia, lì incontro le altre modelle, che sono mie amiche, e questo crea la sensazione della vita vera, non di una parentesi di lavoro».

Bella Hadid indossa la borsa Bulgari della collezione “Divas’ Dream” realizzata in nappa nera motivo quilted punteggiata da studs metalliche, chiusura gioiello in smalto nero con l’iconico pendente Diva. Foto courtesy Bulgari

Condividi articolo

Articoli correlati

Articoli consigliati